M5S Lentini – Le firme per le petizioni non aumenteranno – M5S: “Hanno vinto i cittadini”

Vince il buon senso a Lentini, dopo l’estenuante dibattito scaturito dall’istanza presentata al consiglio comunale dal Movimento 5 stelle, riportante la richiesta di riconsiderare la proposta elaborata dalla prima commissione consiliare concernente il raddoppio delle firme necessarie alla presentazione di petizioni da parte dei cittadini, è stato deciso dalla stessa commissione di ritirare tale proposta.

I componenti della prima commissione avevano altresì proposto il raddoppio delle firme necessarie alla presentazione delle proposte di deliberazione popolari ponendo di fatto un ulteriore ostacolo all’utilizzo di un importante strumento che permette ai cittadini di portare delle proposte al giudizio del consiglio comunale.

A seguito dell’appello rivolto dal M5S ai consiglieri comunali in data 7 Agosto 2013 consultabile all’indirizzo http://www.lentinicarlentini5stelle.it/2013/08/07/comune-di-lentini-nuovi-ostacoli-alle-petizioni-e-proposte-dei-cittadini/ nonché della istanza presentata entro il termine dei trenta giorni dalla pubblicazione del nuovo statuto proposto visionabile all’indirizzo https://docs.google.com/file/d/0B1j-dAN7dZxQNGNkS1E5dWgxaUU/edit?usp=sharing quest’ultima modifica non ha trovato l’appoggio necessario alla sua approvazione ed è dunque stata re-inviata in commissione ove il M5S sarà invitato al fine di spiegare quanto proposto in tema di introduzione di nuovi strumenti di partecipazione popolare come i referendum abrogativi, con i quali i cittadini potranno esprimersi in caso di dissenso nei confronti di delibere approvate dal consiglio comunale, ed i referendum propositivi, nonché l’eliminazione del quorum.

Auspichiamo inoltre che la commissione inviti i rappresentanti degli altri movimenti cittadini sensibili su questo tema per una più ampia condivisione delle proposte.

Il M5S intende chiedere direttamente ai cittadini di presentare una proposta che contenga un “pacchetto” di provvedimenti atti a rendere le città di Lentini e di Carlentini dei veri e propri Comuni “Democraticamente Virtuosi” avviando una raccolta firme, in collaborazione con vari gruppi locali politici e culturali, per la presentazione di una proposta di deliberazione.

Sarà possibile apporre la propria firma a sostegno dell’iniziativa già dai prossimi gazebo che il M5S organizza oramai puntualmente in entrambe le città Leontine da quasi due anni.


Leave A Reply