Sergio Troisi lascia l’Ars. Subentra Sergio Tancredi

12

“Mi manca il mio lavoro, ma sarò sempre un attivista”

Cambia la squadra dei deputati del Movimento Cinque Stelle all’Ars. Sergio Troisi lascia il posto a  Sergio Tancredi, primo dei non eletti in provincia di Trapani

Alla base del gesto di Troisi  scelte professionali e di vita.

Torno – afferma Troisi –  a fare l’ingegnere per l’azienda per cui ho lavorato negli ultimi 7 anni.  Ci sono dei progetti importanti che mi vedranno impegnato tra il Medio Oriente e Londra. Continuerò ad orbitare attorno al Movimento 5 Stelle, che ritengo un ottimo strumento di aggregazione di cittadini onesti, informati, esigenti, motivati e attivi. Rimarrò a disposizione di tutti. Metterò a disposizione le mie competenze, faro’ parte delle commissioni parallele a supporto dei deputati.
Mi sentirò un po’ come il sedicesimo deputato”.

Questi mesi all’Ars – prosegue Troisi – sono stati importanti. Ho scoperto un mondo a me sconosciuto. Ho ricevuto tanti complimenti, ho conosciuto tanta  gente fantastica. Però, mi manca il mio lavoro da ingegnere.
Lascio l’Ars, soddisfatto per essermi speso al massimo delle mie possibilità e per aver dato il mio piccolo contributo al raggiungimento di un successo tangibile. Lascio l’Assemblea con la certezza che i nostri 15 deputati portavoce, persone eccezionali, avranno ottima cura della nostra bella isola”.

Al posto di Troisi arriva Sergio Tancredi, 45 anni, nato a Mazara del Vallo, dove svolge l’attività di preparatore atletico di società sportive e di istruttore presso una palestra. È sposato ed è padre di un bambino.

Sono orgoglioso – afferma Tancredi – di entrare in un gruppo che conosco da tempo e stimo . Mi gratifica e al contempo mi riempie di responsabilità prendere il posto di una persona di valore come Sergio Troisi. Farò di tutto per essere all’altezza del nuovo compito”.


Share.

12 commenti

  1. Daniele Lavanga on

    Secondo me hai fatto una sciocchezza. L’ingegnere lo farai per i prossimi 50 anni comunque. Questa occasione per dare il tuo eccellente contributo alla tua terra non ti ricapiterà piu. In bocca al lupo.

  2. GIANNI BUSCIGLIO on

    Sappiate che tantissima gente si è affidata a voi per far sì che la pseudo-politica diventi finalmente una polita vera e semplice .. Non perdiamo nemmeno un granello di noi ,altrimenti se falliamo in questo non avremo più grandi probabilità che ciò avvenga.. In campo nazionale ci stanno CIRCONDANDO con intrecci di pseudo-politica e falsi media..SPERIAMO SI CAPISCA BENE CHE SENZA UN SERIO E PROFONDO CAMBIAMENTO NON ANDREMO MOLTO LONTANO NEL VIAGGIO DELLA PACE..

  3. giuseppe napoli on

    Un Grazie a Sergio ed un in bocca al lupo a Sergio.
    Solo i ragazzi del Movimento potevano fare questo.

  4. marcellino caichiolo on

    grazie per il contributo che hai dato a nome di noi elettori e……….in bocca al lupo…..ciao

  5. cicciomzdv on

    mi dispiace per troisi grandissima persona e onorato di averti conosciuto, ma da mazarese sono felicissimo per Sergio Tancredi, un sincero Buon Lavoro a tutti e due.

  6. Ognuno deve seguire i suoi sogni e le sue aspirazioni…..non è rinuncia ma un atto d’amore e di ripetto verso i cittadini che lo hanno votato…auguri al collega Ingegnere Troisi affinché i suoi sogni professionali e non si realizzino…

  7. Enzo Ligresti on

    Sergio non ti conosco, Ma ti meriti tutta la mia ammirazione e cosi che va intesa la politica spendersi al massimo per il periodo breve o lungo che possa essere, e poi tornare alla propia vita, grazie ,e un gran in bocca al lupo Ciao Enzo Ligresti

  8. monica modica on

    sono certa che sarà il 16° deputato e il PRIMO al quale non finirà mai il suo mandato.
    a presto Onorevole

  9. Basiricò Giuseppe on

    Sono sicuro che tutto ciò e un po prematuro ma dato che ai questa offerta alle porte …. vai pure, noi avevamo affidato a te questa nostra Provincia per 5 anni e con tutto il rispetto per la tua persona penso che questa tua rinuncia significa che non sei in grado di tenere le retini del Popolo daltra parte noi siamo contenti così……. che la cosa sia finita presto (via il dente via il dolore) da questo ho capito la tua assenza verso i cittadini che ansiosi avevano fiducia verso la tua persona, e di quello che ai detto nelle tue quattro rige di giustificazione non credo a niente anzi appena lasci L’Italia tiri un sospiro di sollievo e dice che si arrangino loro, Comungue ti auguro che che cose ti vadano sempre bene BUON VIAGGIO

Leave A Reply