Erosione costiera nel borgo di San Giorgio a Gioiosa Marea, Zafarana (M5S) chiede audizione in Commissione Ambiente

“La Regione intervenga immediatamente per evitare che si aggravi il danno al territorio e alla popolazione dovuto all’erosione costiera nel borgo di San Giorgio a Gioiosa Marea”: sono le parole della deputata del Movimento 5 Stelle, Valentina Zafarana, che ha chiesto un’audizione in Commissione Ambiente, territorio e mobilità, dell’assessore del Territorio e dell’Ambiente, Salvatore Cordaro, del presidente della Regione, Nello Musumeci – nella qualità di commissario straordinario delegato per la Mitigazione del Rischio Idrogeologico in Sicilia – e del sindaco di Gioiosa Marea, Ignazio Alfonso Spanò. Zafarana chiede inoltre che vengano auditi i rappresentanti del Comitato Borgo Marinaro di San Giorgio di Gioiosa Marea: il presidente Salvatore Piraino e le vice presidenti Adelina Di Perna e Lucia Collorafi.

La richiesta fa seguito all’incontro che la deputata Zafarana ha avuto con la cittadinanza alcune settimane fa, nel quale è stato fatto il punto della grave situazione che riguarda il borgo.

“Da diversi decenni – racconta Zafarana – vediamo la costa che sparisce, mentre chi deve intervenire resta immobile. Dal 2013 denunciamo l’accaduto e l’audizione in Commissione servirà a riaccendere i riflettori sulla situazione e sollecitare interventi che non possono più attendere. Persistono infatti gravi rischi per il territorio e per la sicurezza dei cittadini che risiedono nel borgo”.


1 commento

  1. Pingback: Erosione costiera nel borgo di San Giorgio a Gioiosa Marea, Zafarana (M5S) chiede audizione in Commissione Ambiente

Leave A Reply