Salute: M5S, Consulta dichiara decaduti manager sanità, ma in Sicilia sono ancora in carica

Razza, nomini nuovi direttori aziende ospedaliere e acceleri iter, c’è confusione su legittimità atti

“Razza acceleri le procedure di selezione dei nuovi direttori generali e ripristini la legalità nelle aziende sanitarie siciliane, invece di ricorrere ad artifici giuridici per fare rientrare dalla finestra quello che la Consulta ha fatto uscire dalla porta principale, dichiarando l’illegittimità delle nomine dei commissari di Asp e ospedali e imponendone la decadenza”. Lo dicono i deputati regionali del M5S Francesco Cappello, Salvo Siragusa, Giorgio Pasqua e Antonio De Luca, componenti della commissione Sanità dell’ARS.
Il deputato regionale Francesco Cappello aggiunge: “E’ assai paradossale, poi, che oggi, anziché discutere di nuovi direttori generali, si continui a discutere di Commissari che non dovrebbero essere più in carica da tempo, mentre nelle aziende ospedaliere siciliane regna solo caos e un’assoluta incertezza sulla legittimità degli atti da loro adottati dopo la pronuncia della Corte Costituzionale, che ricordiamo ne ha imposto la decadenza”.


Leave A Reply