Cardiochirurgia pediatrica Taormina, scadenza della convenzione alle porte. M5S: “Razza salvaguardi professionalità ed esperienze acquisite

“Il 7 luglio, data in cui scadrà la convenzione tra la Regione Siciliana e il Bambin Gesù di Roma per la cardiochirurgia pediatrica di Taormina, è ormai alle porte. La struttura è un’eccellenza da tutelare, pertanto facciamo appello all’assessore Razza per fare ciò che occorre per non disperdere le professionalità acquisite e per mantenere le esperienze dello staff medico che vi opera”. Lo affermano la capogruppo del M5S all’Ars Valentina Zafarana e il deputato 5stelle Antonio De Luca, componente della commissione Sanità a palazzo dei Normanni, in vista della cruciale data in cui si deciderà il futuro della cardiochirurgia pediatrica.
“Ai genitori dei piccoli pazienti – affermano i deputati – occorre dare garanzie. Per cui, indipendentemente dalle scelte che saranno assunte, si richiede massima fermezza affinché non vi sia in nessun caso l’interruzione del servizio e non si disperda questo gruppo di professionisti che negli anni ha ormai acquisito un bagaglio di esperienze che va assolutamente valorizzato”.


Leave A Reply