Acqua. Passa mozione M5S per i lavori di potenziamento delle dighe Cimia e Disueri

0

Il deputato gelese Nuccio Di Paola: “Per troppo tempo i gelesi sono stati considerati cittadini di serie B. Gli interventi sono necessari, vigileremo adesso affinché il governo mantenga l’impegno”.

Palermo 21 febbraio 2018 – “Le dighe Cimia e Disueri saranno finalmente messe in sicurezza con i lavori di ripristino della loro capacità, le campagne del Gelese finalmente non saranno più a secco. Il governo ha approvato la nostra mozione, ma ovviamente adesso vigileremo affinché dall’impegno formale, Musumeci passi ai fatti”. A dichiararlo è il deputato regionale del Movimento 5 Stelle Nuccio Di Paola, primo firmatario di una mozione del M5S all’Ars che impegna il Governo regionale a interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria per la messa in sicurezza e potenziamento dei due invasi, Cimia e Disueri.

“Se si fossero spesi i ventidue milioni di euro previsti per il consolidamento, la manutenzione straordinaria e la messa in sicurezza del patto per il Sud, oggi la piana di Gela, le campagne, gli insediamenti agricoli e industriali e la cittadinanza, non subirebbero la sete. La politica degli ultimi 20 anni ha delle responsabilità gravissime – spiega Di Paola – perché i soldi per gli interventi c’erano e non sono mai stati spesi perché gli invasi sono pieni di fango e detriti. Apprezziamo il positivo impegno del governo alla nostra mozione ed al grido d’aiuto dei gelesi, ma ovviamente, sebbene quella di oggi può essere una vittoria per noi e la cittadinanza, vigileremo – conclude il deputato gelese – affinché dalle parole, Musumeci passi ai fatti”.

 


Share.

Leave A Reply