Acireale, il 10 luglio il M5S inaugura il parco giochi intitolato a Iqbal Masih

I Cinquestelle acesi hanno adottato uno spazio verde comunale abbandonato e con l’aiuto dei cittadini lo hanno ripulito e  rimesso a nuovo le giostre per bambini.

La deputata all’Ars Angela Foti afferma: “I nostri spazi a verde risultano spesso completamente abbandonati e nessuno spazio è destinato alle attività ludiche per bambini e dove sono presenti, come la Villa Belvedere, ne è inibita la fruizione”.

I nostri spazi a verde risultano completamente abbandonati e spesso, come è ovvio quando non si curano gli spazi pubblici, vandalizzati. L’attuale amministrazione  ha continuato nel solco tracciato dalle vecchie lasciando la città sprovvista di aree a verde dove potersi rilassare all’aria aperta all’ombra di un albero”. Per questi motivi il MoVimento 5 Stelle Acireale nei mesi scorsi ha richiesto al Comune di Acireale di adottare uno di questi spazi a verde abbandonati, restaurando le giostrine per bambini già presenti, per riportarlo a nuova vita con il lavoro volontario degli attivisti del M5S di Acireale a cui poi si sono uniti molti altri cittadini acesi.

La convenzione con il Comune di Acireale prevede che il M5S di Acireale si occupi della manutenzione dell’area per i prossimi due anni. Il giorno dell’inaugurazione è stato fissato per giorno 10 luglio alle 17:30. Una grande festa con  attività per i più piccoli. Il parco giochi si trova in via sottotenente Barbagallo (tra via Loreto e Piano d’Api) ad Acireale, all’altezza del civico 9.

Sarà un’area dove i piccoli cittadini acesi potranno finalmente scorrazzare felici ed in sicurezza – affermano i 5 Stelle – e i genitori non saranno più costretti a dover cercare nei comuni limitrofi ciò che l’amministrazione comunale non riesce a garantire”. Il parco giochi sarà intitolato, per ora solo simbolicamente, a Iqbal Masih, bambino-operaio pakistano assassinato a 12 anni per la sua attività di sindacalista e diventato simbolo della lotta contro il lavoro infantile; successivamente sarà inoltrata richiesta alla Commissione Toponomastica del Comune di Acireale per l’intitolazione ufficiale.


Leave A Reply