Pantelleria, M5S: Quale il futuro del porto?

Ancora una volta il porto di Pantelleria oggetto di un atto ispettivo parlamentare del Movimento 5 Stelle. Dopo una prima interrogazione presentata dal presidente della commissione Ambiente all’Ars Giampiero Trizzino, una dal deputato Stefano Zito, una terza dal senatore Cinquestelle Maurizio Santengelo, oggi è la deputata Valentina Palmeri che chiede ‘lumi’ al governo regionale rispetto all’opera.

Nonostante gli enormi costi già sostenuti, infatti, il porto ad oggi non risulta adeguato alle sue funzioni e l’assessorato continua a dare risposte sempre più vaghe. Secondo la parlamentare del M5S Palmeri i progetti delle opere realizzate non sono mai stati oggetto di controllo da parte di tecnici esterni. “Un’evidente anomalia – afferma la deputata – alla quale deve essere posto rimedio”. Nella stessa interrogazione parlamentare, la Palmeri chiede quindi l’intervento del governo regionale per verificare eventuali irregolarità nella gestione dei lavori. Sono cifre da capogiro quelle già spese, si tratta di centinaia di milioni di euro, eppure il porto è praticamente incompleto e ancora depotenziato.

Infine, viene denunciata una presunta situazione di conflitto di interessi tra il sindaco di Pantelleria e la ditta aggiudicataria dell’appalto del porto di Pantelleria. In data 22 Dicembre 2006, proprio il Sindaco veniva nominato Commissario delegato per il porto. Nel febbraio 2014, inoltre, veniva pubblicato sulla gazzettaamministrativa.it il curriculum (aggiornato al 24 Febbraio 2014) del primo cittadino, del quale un aspetto merita di essere attenzionato:  “Contratto di consulenza presso la Cooperativa CMC Ravenna, attualmente in corso dal 2011”. Si tratta della stessa cooperativa che ha effettuato i lavori per il porto. “Sembrerebbe – conclude Palmeri – essersi verificata la circostanza che il controllato chieda ai controllori di diventare a sua volta controllore”. 


2 commenti

  1. Vi abbiamo inviato una mail chiedendovi di aggiungere un link a fine articolo per i credits della foto di copertina che, come scritto nella mail, appartiene al sito http://www.ilovepantelleria.net. L’utilizzo della foto è autorizzato previa pubblicazione di un link al sito sopra citato.

    Cordiali Saluti – lo staff di lovepantelleria.net

Leave A Reply