Consigli comunali, M5S:«Avanti col freno a mano tirato. Si poteva fare di più, non cederemo sul gettone unico»

«Benino, ma si poteva fare di più. E sul gettone unico non cederemo di un millimetro». Il Movimento 5 stelle all’Ars commenta così il passetto in avanti sul disegno di legge che ridisegna composizione e compensi dei consigli comunali.

«Si poteva fare di più – commentano i deputati Salvatore Siragusa e Francesco Cappello, dopo l’approvazione dei primi tre commi dell’articolo 1 – ma si rischiava di sfasciare tutto. Per questo abbiamo votato positivamente delle norme che mettono delle limitazioni al numero dei consiglieri e ai rimborsi alle aziende per le assenze dei consiglieri dal lavoro. Non cederemo comunque sulla questione gettone unico, che si presenta come uno scoglio. Andiamo avanti con la nostra proposta».

L’emendamento Cinquestelle, cui si riferiscono Siragusa e Cappello, prevede un gettone unico giornaliero per i consiglieri, a prescindere dal numero della commissioni effettuate. 

 


Leave A Reply