Marzana (M5S): soddisfazione per l’iniziativa “RicostruiAmo la scuola”

10828006_393364197484164_2909179633015729578_oApproda a Catania “RicostruiAmo la scuola”, l’incontro promosso dalla portavoce nazionale Maria Marzana, componente della VII Commissiona Cultura, Scienza e Istruzione, per esporre alcune delle iniziative del MoVimento 5 stelle sulla scuola e raccogliere le istanze dei cittadini e degli operatori scolastici.

L’esperienza ci sta insegnando che non basta una buona legge per far sì che le cose cambino in meglio, occorre esserne a conoscenza, vigilare ed eventualmente intervenire per ottenerne la corretta applicazione. È proprio questo che mi ha spinto ad organizzare una serie di incontri che coinvolgano attivisti, personale della scuola, genitori, studenti e tutti quei cittadini interessati delle diverse province siciliane, al fine di collaborare con loro per concretizzare i risultati ottenuti in parlamento sul nostro territorio” chiarisce la deputata Marzana.

Alcuni provvedimenti sulla scuola presentati dal M5S sono diventati leggi dello Stato come la destinazione di una quota dell’8 per mille all’edilizia scolastica, il divieto di inserire nei distributori automatici “cibo spazzatura, l’obbligo di prevedere nelle mense un’adeguata quota di prodotti biologici, nonché l’adozione di testi scolastici elaborati in modo cooperativo tra docenti e studenti, con strumenti digitali, su piattaforme aperte, prodotti dalle scuole e disponibili in rete.
Ora occorre agire in sinergia con i cittadini al fine di sollecitare le amministrazioni locali e i dirigenti scolastici ad adeguare i servizi e la didattica alle nuove norme e soprattutto a cogliere l’opportunità di richiedere i fondi dell’8 x 1000 per mettere in sicurezza e ristrutturare le scuole.

Nei precedenti incontri svolti a Lentini e a Sciacca, alla presenza di numerosi cittadini, la deputata pentastellata ha evidenziato pure che i servizi scolastici, come la mensa, il tempo pieno, l’assistenza specialistica agli studenti disabili, sono erogati in modo disomogeneo sul territorio nazionale. “È inconcepibile – precisa Marzana – come nel caso dell’asilo nido, ad esempio, la copertura del servizio sia appena del 13% al Sud contro una media nel Centro-Nord del 67%. Ho presentato un atto parlamentare per chiedere al governo di assicurare una distribuzione equa delle risorse e dei servizi ai cittadini in tutte le regioni”.

Il prossimo incontro del tour “RicostruiAmo la scuola” si terrà a Catania sabato 6 dicembre alle ore 16,30 presso l’Auditorium comunale di San Gregorio e sarà introdotto dalla portavoce regionale Gianina Ciancio, componente commissione V cultura, formazione e lavoro.
Le tappe successive saranno Messina e Caltanissetta.


Leave A Reply