MeetUp Favara – Sulla TOSAP avevamo ragione noi

acqua56In un nostro post, del 24 gennaio 2014 , dicevamo che la Convenzione di Gestione del Servizio Idrico Integrato tra il Consorzio ATO di Agrigento e Girgenti Acque S.p.a.Repertorio N.29374 Raccolta N.10936 del 27/11/2007, all’art.4 comma 3 recita: “Grava sul Gestore la responsabilità derivante dalla gestione delle opere affidate che restano di proprietà degli Enti locali, e di quelle successivamente affidate o realizzate direttamente dal medesimo” (leggi qui).

L’ANUTEL (Associazione Nazionale Uffici Tributari Enti Locali) rispondendo al quesito (che potete leggere qui) ha espresso il seguente parere: ” … Anche il Ministero delle Finanze con circolare del 20/01/2009 ha confermato che ciascuna società che fruisce, a qualunque titolo di dette infrastrutture deve corrispondere direttamente al competente Ente locale gli importi dovuti a titolo di TOSAP (Tassa Occupazione Suolo e Aree Pubbliche ndr) o di COSAP calcolati sulla base del numero delle proprie utenze anche se non sono titolari delle infrastrutture con le quali si realizzano le occupazioni stesse.

In poche parole Girgenti Acque S.p.A. deve pagare ai comuni dell’ATO AG9 la TOSAP per il servizio idrico integrato.

OGGI , 7 novembre 2014, i primi avvisi di accertamento, per un importo di 60.000 euro, sono già stati notificati al gestore del servizio idrico. Il periodo dell’accertamento sanzionatorio per T.O.S.A.P. non pagata va dal 2009 al 2013. Dicevamo che si tratta solo del primo accertamento d’ufficio che riguarda solo gli allacci idrici dal 2009 al 2013, quindi prossimamente seguiranno altre notifiche per sanzioni, interessi legali e moratori.


Leave A Reply