Intimidazione a Scarpinato, solidarietà del M5S

Scarpinato solidarietàI deputati all’Ars del Movimento 5 Stelle esprimono vicinanza al procuratore generale Roberto Scarpinato, dopo l’intimidazione che dimostra come la guardia nei confronti della lotta alla criminalità organizzata non possa mai essere abbassata.

Sono troppi – affermano i deputati – i segnali e gli episodi che impongono grande attenzione anche ai più alti livelli istituzionali. Ai rappresentanti delle istituzioni chiediamo meno passerelle e più fatti, a cominciare dall’assegnazione di quel bomb-jammer al pm di Matteo, di cui non si ha notizia”.

A Scarpinato va pure la solidarietà e l’affetto di tutto il Movimento siciliano, con l’augurio che il magistrato possa continuare senza scossoni l’eccellente lavoro finora portato avanti.


2 commenti

  1. Alessandro Savino on

    Dobbiamo fare nel possibile anche di più.
    Come movimento 5 stelle bisogna invitare i giudici a Roma il 10 11 e 12 ottobre per fargli sentire il nostro calore.
    In più dovremmo organizzare una nostra manifestazione nazionale in favore dei magistrati!
    Siamo tutti con loro!

  2. Sono d’ accordo. Questo voler riformare la giustizia solo per sottometterla al potere esecutivo lo trovo indegno di un paese civile Solo Berlusconi può ispirare queste leggi. Cha abbia bisogno di una regolata questo è evidente a tutti soprattutto nelle sua procedure attuative ed organizzative. Oggi con l’informatica mettere in relazione i diritti con le denunce che chiedono riparo ad un diritto violato è molto facile utilizzando l’informatica. Informatizzare il codice civile e penale non è una utopia. Chi viola un diritto sa subito che pena incorre e la Magistratura può subito intervenire con un processo comminando la pena.

Leave A Reply