Solidarietà dal Movimento 5 Stelle al giornalista Paolo Borrometi

gruppo 14ARS Il Movimento 5 Stelle Sicilia e i deputati Cinquestelle all’Ars esprimono massima solidarietà al giornalista Paolo Borrometi, corrispondente Agi da Modica e direttore del sito on line “La Spia”, ancora una volta vittima di atti intimidatori.

Questa mattina è stato dato fuoco al portone di casa del giornalista. “Si tratta dell’ennesima viltà subita da Borrometi in pochi mesi – affermano i deputati m5s – ed è facile intuire che sia rivolta contro l’attività di inchiesta condotta dal giornalista nel territorio ibleo”.

Il giornalista aveva subito una grave aggressione l’aprile scorso e precedentemente era stato vittima di un altro atto intimidatorio quando, lo scorso ottobre, ignoti composero con un oggetto appuntito la scritta “stai attento” sulla fiancata della sua auto in sosta. I deputati concludono: “Basta omertà, chi sa parli senza paura; è questo l’unico modo per liberarsi dalle catene della malavita e dalla prepotenza dell’illegalità”


Leave A Reply