Grilli Aretusei: fiera del Sostenibile, appuntamento al prossimo anno!

1383643_10202186063921128_1151065153_n

Che dire? Il bilancio della tre giorni in moVimento con la “Fiera del Sostenibile” voluta ed organizzata dai Grilli Aretusei, riteniamo sia assolutamente positivo. La partecipazione dei cittadini è stata semplicemente straordinaria, oltre ogni immaginabile aspettativa. Non si ha memoria di una Antico Mercato così intensamente vissuto dalla cittadinanza. E’ stato l’evento di tutti, grandi e piccini, giovani e anziani.

E stata una festa per Siracusa, che associata a temi così importanti quali la legalità, la tutela dell’ambiente e l’eco-sostenibilità mirata ad una evoluzione della cultura del Lavoro e del Turismo, ha creato una atmosfera che rimarrà viva a lungo dentro ognuno di noi.

Una tre giorni durante i quali sono stati organizzati convegni in cui si è potuto toccare con mano quelle che sono le vicende vissute da chi per esempio abbandona la città per vivere attraverso i prodotti della propria terra. Abbiamo dato voce a chi si batte giornalmente per la tutela del territorio contro chi invece vuole distruggerlo.  Abbiamo sentito la voce di rappresentanti istituzionali raccontarci di battaglie che si stanno conducendo dentro i palazzi del potere, in nome della legalità e portando avanti le reali esigenze del cittadino. Abbiamo dato opportunità ad associazioni attente alla tutela dell’ambiente, del territorio e dell’umanità di sensibilizzare i cittadini attraverso informazioni, petizioni e promuovendo la raccolta differenziata dei rifiuti. Il Circolo Rifiuti Zero Siracusa infatti è stato invitato alla manifestazione e si è attivato affinchè venisse differenziata carta, vetro e plastica. A tal proposito così ha dichiarato Salvo La Delfa, rappresentante del Circolo: “i rifiuti differenziati raccolti con la collaborazione di Rifiuti Zero Siracusa durante la Fiera del Sostenibile all’interno della manifestazione “InMovimento”, sono stati trasportati da IGM nel centro comunale di raccolta e, grazie all’accordo siglato dall’assessore Italia in questi giorni , saranno portati alla piattaforma Conai di Floridia della Ionica Ambiente e successivamente effettivamente smistati nei centri di riciclaggio. Rifiuti Zero Siracusa è stata ben lieta di partecipare a questa iniziativa che ha anche permesso di focalizzare l’attenzione sui rifiuti, in maniera tale che la loro gestione da problema si trasformi ben presto per Siracusa in una importante risorsa”.

IMG_1325IMG_1490

Abbiamo dato l’opportunità a diverse realtà di promuovere i loro prodotti e le loro attività basate sul concetto di eco-sostenibilità. Abbiamo promosso il nostro territorio. Abbiamo intrattenuto i più grandi con musical e teatro, ed i giovani con danze e concerti musicali. Abbiamo educato i bambini con il “body painting”, giochi e musica. Abbiamo potuto gustare degli eco-aperitivi ed i prodotti tipici locali offerti negli stand enogastronomici.

IMG_1454IMG_1399

IMG_1489

Ma è stato anche un momento di aggregazione, in cui i cittadini hanno potuto conoscersi meglio e confrontarsi sulla base di temi che davvero possono condizionare in meglio la vita di ognuno di noi.

Così ha commentato Silvia Russoniello, che insieme a Isy Battaglia, Stefania Palazzi, hanno coordinato il lavoro dei Grilli Aretusei affinchè i tre giorni avessero successo: “Dopo mesi di preparazione, richieste di autorizzazioni, situazioni in cui a volte ci siamo dovuti scontrare col pregiudizio dovuto al solo fatto che siamo “grillini”, mesi di lavoro estenuante alla ricerca di relatori per i tavoli tecnici, di sponsor, di standisti, la manifestazione “In MoVimento” è giunta al termine. Sono stati 3 giorni in cui abbiamo instaurato un bellissimo rapporto con tutti gli espositori, persone socievoli, divertenti, piccoli imprenditori che vivono la crisi in questo momento difficile ma che non si arrendono e vanno avanti. Tre giorni in cui i tavoli tematici l’hanno fatta da padrone, con lo scopo di sensibilizzare i cittadini ad una visione secondo cui “il cambiamento è possibile“. Tre giorni di spettacoli per grandi e bambini. Abbiamo voluto creare questo “contenitore ” per incentivare i cittadini nell’utilizzo del prodotto locale, e contestualmente abbiamo dimostrato come con materiale di riciclo si possono realizzare tanti oggetti, orecchini, braccialetti, addobbi natalizi ed idee regalo. In tal senso abbiamo voluto dedicare all’interno dell’Antico Mercato uno spazio per la raccolta differenziata, attraverso il quale abbiamo notato come soprattutto i bambini hanno risposto positivamente, ed è stata questa per noi una importante conquista. Nel constatare come la gente si avvicinava incuriosita ed interloquiva con i vari esponenti delle associazioni e con gli espositori, possiamo affermare che il nostro obiettivo è stato raggiunto.

Per cui mi preme ringraziare  i vari ospiti intervenuti, e quindi Emanuele Feltri, di “Sciddicuni”, comunità rurale istituita nella Valle del Simeto; Roberto Li Calzi di Ris-Orti Migranti; Roberto Barbagallo di Eco-villaggio Ciumara Ranni; Terre Forti; i ragazzi dell’Associazione “L’Arcolaio”; HappyFarming Sicily, Francesco Marino per “Terre Forti”; Giuseppe Barreca e Paolo Caligiore (Associazione Antiracket Siracusa e Prov.);la rappresentanza dei No-Muos Siracusa e Guglielmo Panebianco (Attivista No-Muos giunto direttamente da Niscemi); Mauro Magnano (coordinatore regionale Federazione Antiracket Italiana); Dott. Francesco Simone (Pres. Ass. NoSlot – Siracusa); Dott.ssa Barbara Zammitti (Ass.ne In-Dipendenza); Emergency Siracusa, Rifiuti Zero Siracusa, Amnesty International. Ringraziamo ancora Giampiero Trizzino, Maria Marzana, Claudia La Rocca, Stefano Zito, Nunzia Catalfo, Ornella Bertorotta e Mario Michele Giarrusso in qualità di rappresentanti istituzionali del M5S.

Grazie infine ma non per importanza a chi gratuitamente ha messo a disposizione il service ed il suo lavoro gratuitamente; agli sponsor e gli standisti tutti che con i loro prodotti hanno arricchito la manifestazione.

L’appuntamento è dunque al prossimo anno per la seconda edizione. I Grilli Aretusei sono già al lavoro affinché la “Fiera del Sostenibile” diventi una tappa annuale per la nostra città. Faremo di meglio ed anche di più. Lo faremo per amore di Siracusa, e con la speranza che il segnale da noi lanciato venga sempre di più captato dai cittadini aretusei che abbiamo constatato essere molto più sensibili di quanto si pensi ai temi del sostenibile e coscienti che un futuro migliore e sicuro si può costruire.

img_1501 img_1500

Nel frattempo però rimanete “sintonizzati”, poiché le nostre attività sono in continua evoluzione. Non solo denunce, proposte ed informazione quindi (per le quali siamo sempre in fermento), ma molto di più.

Ad un futuro migliore ci crediamo davvero, ed intendiamo raccontarlo. Per cui si riparte sabato 16 novembre alle ore 9:00, con  “Agricoltura e Alimentazione tra Sicilia, Italia ed Europa” presso il Jolly Aretusa Palace Hotel a Siracusa (https://www.facebook.com/events/641272939237273/?ref_dashboard_filter=upcoming)

AMBIENTE E SALUTE DEL TERRITORIO: http://youtu.be/EsyuLgbZw8w


Leave A Reply