Lampedusa, M5S: “Una tragedia immane e infinita- La Regione e lo Stato studino soluzioni”

Una tragedia immane e infinita che lascia sgomenti e davanti alla quale non si può rimanere con le mani in mano. La Regione e lo Stato devono darsi una mossa”.

Il gruppo parlamentare del M5S all’Ars interviene sull’ennesima tragedia dell’immigrazione che ha avuto come teatro lo specchio d’acqua antistante Lampedusa per sollecitare fatti e non la solita sequela di vuote parole.

Intanto – dicono i deputatiil governo regionale predisponga subito il da farsi per dare un aiuto ai sopravvissuti. Sappiamo che Crocetta ha spostato un incontro politico per verificare di persona la situazione. E’ forse una delle pochissime sue scelte che condividiamo senza riserve. Al governo italiano chiederemo poi, con rinnovata forza, tramite i gruppi parlamentari di Camera e Senato, di pianificare missioni di pace a casa nostra, investendo le somme destinate agli inutili F35 in piani e politiche che possano mettere fine a questo scempio. Le nostre politiche immigratorie non funzionano, come del resto ha sottolineato di recente anche l’Europa, che ha detto a chiare lettere che l’Italia non è in grado di gestire un flusso che è e resterà continuo”.

 


1 commento

  1. ma perché non presentate una proposta di legge regionale sull’immigrazione, visto che la Sicilia ancora non ce l’ha (cosa grave)? che ci fate là?

Leave A Reply