Trizzino e Venturino a Niscemi col console Moore. Le misurazioni saranno fatte con standard nazionali.

I due deputati del Movimento Cinque Stelle in visita alla base americana per l’operazione trasparenza.

La visita a Niscemi e a Sigonella del presidente della commissione Ambiente, Giampiero Trizzino e del vicepresidente dell’ARS, Antonio Venturino, ha fatto registrare, sul fronte MUOS, un passo avanti nella distensione dei rapporti con gli americani, rappresentati dal console Donald Moore.

Siamo riusciti – commenta Trizzino – ad ottenere che le nuove misurazione degli effetti dell’impianto radar vengano effettuate secondo gli standard previsti dalla legislazione nazionale. Noi, comunque, non abbasseremo mai la guardia. E in tal senso voglio ricordare al presidente della Regione Crocetta e all’assessore all’Ambiente Lo Bello che i termini per dare il via alla revoca delle autorizzazioni sono già scaduti”.


4 commenti

  1. Peppe Cannella on

    ..non si è verificata a Niscemi nessuna distensione dei rapporti con gli USA. Il console americano Moore, testimonial dei militari impegnato nell’operazione studiata a tavolino “sorrisi-il Muos è buono”, ha fatto cilecca ed e è stato rumorosamente contestato al suo ingresso dagli/lle attivisti/ste NO_ MUOS. Avevano preparato tutto alla perfezione ma non avevano fatto i conti con i comitati No Muos. Aspettavamo il console ai cancelli della base americana (lo avevano annunciato..) magari accompagnato dai deputati grillini: avevamo preparato per loro PINZE E TENAGLIE. Li avremmo invitati ad usarle per smontare antenne e parabole. Noi siamo pronti a farlo…A proposito: ma chi fine ha fatto l’ATTO DI REVOCA tanto nominato da Crocetta e dall’assemblea regionale siciliana?..Non lo vediamo..!! Non esiste ancora.. IN OGNI CASO INVITIAMO A TUTT* A PARTECIPARE ALLA MANIFESTAZIONE CREATIVA E PACIFICA NO MUOS DEL 30 MARZO A NISCEMI promossa dal Coordinamento regionale dei Comitati No Muos.

  2. Nel passato ho marciato anche contro i Cruise di Comiso; dalla storia ho appreso qualcosa. Oggi mi ritengo assolutamente libero dalle opinioni di partito, e mantengo le mie idee (che già conoscete), pur rispettando quelle altrui.

  3. Ciao Raffa,
    vengo a scrivere di qua (anche se ti ho già rispoto di là). Mi dispiace un po’ di sentire che state draccheggiando. Altro che misurazioni, secondo me la storia è molto semplice: si blocca tutto e si mandano a casa gli americani. Detto questo a me piacerebbe sapere chi controllerà questa piattaforma e a cosa serve nel caso venisse costruita.
    Mi dispiace anche che non ci siano i dettagli sulla storia delle auto blu, so che la stampa scrive spesso a sproposito del m5s perciò non sarebbe stato male dare la vostra opinione.

  4. Giovanni
    ti ringrazio per la puntualizzazione sopra posta: ho confuso i due “articoli”, credevo che avessero eliminato i nostri commenti. Con grande piacere vedo che ciò non è accaduto, e quindi manifesto un senso di apprezzamento verso questo sito Cinquestelle.
    Ho appena dato la mia risposta “di là”.
    Saluti, Raffaele

Leave A Reply