La BBC in Sicilia per capire il fenomeno Movimento Cinque Stelle

Cresce la fama del Movimento Cinque Stelle e travalica i confini dell’Italia. Per capirne di più oggi una troupe radiofonica della BBC ha intervistato all’Ars il capogruppo del movimento Giancarlo Cancelleri e il deputato Sergio Troisi. Quest’ultimo, forte del suo perfetto inglese, perfezionato  in dieci anni di permanenza a Londra, ha condotto l’intervista senza bisogno di interprete. Il giornalista dell’emittente britannica, Chris Morris, ha cercato di indagare sui motivi dell’inaspettato successo del Movimento, “di cui si comincia a parlare molto anche all’estero”.


2 commenti

  1. Gli inglesi sono curiosi, noi siamo ansiosi, ansiosi di sapere quando si comincerà a parlare di lavoro per i siciliani,
    quando si comincerà a parlare di taglio dei parlamentari e delle loro prebende, quando i rifiuti smetteranno di accumularsi nelle discariche che nessuno le vuole ma sono l’unico mezzo per liberarsi della monnezza

  2. che che ne dicano i sapientoni di politica,ma poco sapienti dei bisogni reali del popolo, il movimento 5stelle ha vinto perchè i due schieramenti di centodestra e centrosinistra si sono dimostrati incapaci di fare il bene degli italiani da una parte evasori fiscali ,corrotti e creduloni (centrodestra)dall’altra mancanza di coraggio! ma si rendono conto quei signori cosa hanno fatto dando la gente in mano ai macellai sociali del governo monti? ben venga il movimento 5,6,7o 10 stelle purchè siano onesti e tentino di rimettere le cose a posto

Leave A Reply