A.A.A. CERCASI RAPPRESENTANTI DI LISTA

Brogli elettorali?  No Grazie!!!

Per le prossime Elezioni Regionali stiamo cercando i rappresentanti per la Lista Civica Movimento Cinque Stelle Sicilia presso i seggi elettorali.

Cosa fa il rappresentante di lista?

Cura essenzialmente gli interessi di un soggetto politico che si presenta alle elezioni, vigilando che tutte le operazioni di voto al seggio si svolgano in maniera regolare, conforme alla legge e non penalizzante per la propria lista di candidati. Può assistere a tutte le operazioni relative al voto, dalla preparazione del seggio fino alla fine dello spoglio dei voti.

Non c’è un obbligo ad assistere a tutte le operazioni, ma è ovviamente essenziale assistere alle operazioni di scrutinio dei voti, ossia di spoglio delle schede e trascrizione dei risultati elettorali. Il rappresentante di lista è a tutti gli effetti un pubblico ufficiale, insieme agli scrutatori ed al presidente del seggio elettorale e può essere sottoposto anche a sanzioni penali per reati commessi nell’esercizio delle sue funzioni. Per tutta la durata delle operazioni elettorali a cui assiste, il rappresentante di lista può essere esonerato dal lavoro, previa certificazione che viene rilasciata dal presidente di seggio.

Requisiti per fare il rappresentante di lista:

Requisiti essenziali per potere adempiere alle funzioni di rappresentante di una lista provinciale sono: la qualità di elettore del collegio e sapere leggere e scrivere (art. 19, primo comma).

(Quindi è necessario essere residenti nella provincia in cui si fa il rappresentante)

Proponiti come rappresentante di lista per il M5S Sicilia o richiedi ulteriori chiarimenti scrivendo a:

iorappresentante@sicilia5stelle.it

Nella mail indica:

  • nell’oggetto: provincia di appartenenza (es. “Rappresentante di lista per prov. Palermo“)
  • nel corpo della mail: nome, cognome, città, cell, mail, seggio di appartenenza.

Grazie per Vostro contributo!


6 commenti

  1. ma li avete visti i signorotti della politica bene? i loro comizi sono tutti con poltroncine e posti riservati!da grillo a siracusa eravamo sotto l’ombrello, ma c’eravamo!grande cancellieri, grande come la voglia di cambiamento che abbiamo! ecco perche si riempiono le piazze!mannamuli a casa!!votiamo per noi! votiamo cancellieri! per i rappresentanti di lista , se posso dare il mio modesto contributo contate su di me!!!nulla va regalato ancora a questi cani, neanche un voto ..

  2. Ieri 21 ottobre sono stato in piazza Ciullo ad Alcamo a vedere Grillo con tutti i candidati e vi dico che io in prima persona insieme ad altri voteremo x voi, forse è la volta buona che in sicilia cambi la storia, fino ad ora siamo stati governati da burattinai e noi siamo stati i loro burattini, ma ora “BASTA” ci siamo rotti, vogliamo cambiare? Tutti insieme c’ è la possiamo fare.
    Forza Cancelleri, la Sicilia è di tutti e la si puô cambiare, grazie a qualcuno onesto. Sono con voi….

  3. Ieri pomeriggio in piazza ciullo sono rimasto molto colpito dalle parole del sig. Grillo e della presenza massiccia delle persone che si aggiravano a circa 10.000, questo secondo il mio modesto parere sta a significare che siamo stufi della mala politica che ci ha portati noi cittadini per bene con il culo a terra.
    Adesso con il voto del 28 ottobre abbiamo la possibilità di mandarli a casa e riprenderci quello che ci appartiene di diritto la nostra terra e sopra a ogni cosa la nostra indipendenza dai buffoni della politica che fino ad oggi ci tengono legati ad un guinzaglio cone dei cagnolini in nome di un lavoro che alla fine non arriva mai.
    Certo e fiduzioso nel movimento voterò Cancelleri e cercherò nel mio piccolo di trasmettere il messaggio ricevuto ieri alle persone che come me cercano un cambiamento sia per la sicilia che per l’Italia.
    VOTAMO PER NOI.
    Grazie ragazzi per il vostro impegno.

  4. Oggi 23.10.2012 in piazza Vittorio Emanuele a Niscemi (CL) ho assistito al comizio del Signor Peppe Grillo e sono rimasto molto soddisfatto per le cose che ha detto e di una presenza massiccia di persone che si aggiravano a circa 5.000, hanno ragione questi ragazzi a metterci la loro faccia ,votiamo per noi! votiamo cancellieri! e mandiamo a casa tutti questi vecchi politici mangiatari che ci hanno rotti co……….ni !!!!!!!!! Sono con voi e vi voterò.
    Grazie ragazzi per il vostro impegno.

  5. Oggi ho ricevuto la solita proposta di dare il voto a uno dei soliti figli di esponenti politici! Volevano il numero dei familiari e le sezioni, col cavolo che gli diamo il voto!!!! Che facciano la loro bella gavetta nel mondo del lavoro come tutti noi comuni cittadini !!! Io vi voterò ! Spero che ai siciliani sia rimasto un pizzico d’intelligenza per dire NO a tutti questi magnacci che con arroganza pretendono di arricchirsi ANCORA alle spalle della povera gente . CARI SICILIANI SE VOGLIAMO CHE LA SICILIA CAMBI, DOBBIAMO ESSERE NOI I PRIMI A MODIFICARE LA NOSTRA MENTALITA’. DICIAMO NO AD UNA POLITICA DI RACCOMANDATISMO E DI FAVORITISMO ! FACCIAMO IN MODO CHE AL GOVERNO CI SIANO LE PERSONE COMUNI COME NOI A RAPPRESENTARCI , QUELLI CHE SANNO COSA SIGNIFICA VIVERE DI STENTI E SACRIFICI. GRAZIE!!!!

  6. Ci siamo, a due giorni dal voto, l’Italia, la sicilia tutta a capito che finora siamo stati sempre presi in giro, promesse che solo dopo un giorno delle lezioni prendevano il volo….. Noi non vogliamo promesse, vogliamo i fatti, vogliamo cambiare il meccanismo, vogliamo premiare la meritocrazia, vogliamo darci a noi stessi un futuro migliore che nessuno ci può togliere. Crocetta ha detto che la mafia deve fare le valige e andarsene dalla sicilia, bene, tanta gente dovrà fare le valige e lasciare le poltrone comode, circondate da decine di leccapiedi porta borse, in cerca di accaparrarsi o favorire tutte quelle consulenze inutili a nostre spese.
    Noi del M5S dobbiamo lottare per ridurre a zero gli sprechi, in ogni settore sia pubblico che privato.
    Un Militare, un impiegato della fiat, un operaio e tutti quelli che guadagnano tanto quanto basta per andare avanti, non hanno nessuna agevolazione, anzi magari a volte torna a casa dall’Afganistan dentro una bara. I nostri politici che ci hanno governati fino ad ora, si sono fatti le leggi per loro, non si fanno mancare niente; telefonate, viaggi, mutui, affitti, auto blu e tanto altro. dobbiamo chiederci PERCHE’, PERCHE’, PERCHE’, PERCHE’ !!!!!!!!!!!!! ADESSO BASTA . Chi ha sbagliato deve pagare.

Leave A Reply