M5S: la testimonianza di una candidata all’Ars

Riceviamo e pubblichiamo la testimonianza di Vanessa Ferreri,

candidata all’Ars per il Movimento 5 Stelle, collegio di Ragusa.

 

Per chiarire le idee a chi nutre dei dubbi sulla autonomia politica del Movimento, volevo raccontare come si è arrivati alla mia candidatura alla elezioni regionali siciliane del 28 ottobre 2012.

Entro a far parte del meetup di Acate, in un piccolo paese in provincia di Ragusa; dopo pochi mesi, visti i miei trascorsi di attivista in movimenti civici apartitici, mi propongono di avanzare la mia candidatura all’ ARS. Supero con il maggior numero di preferenze (voto palese, senza inciuci) la riunione di candidatura nel meetup locale. Dopo qualche settimana, dopo avere pubblicato online il mio curriculum vitae e quello di attivista, mi sono confrontata con gli altri candidati alla riunione provinciale, nella quale è avvenuta l’ulteriore scrematura dei candidati, ottenendo sempre con voto palese il maggiore numero di voti. Infine con lo stesso sistema, sono stata votata durante la riunione regionale di Caltanissetta dello scorso 4 Agosto.
Riflettete, sono candidata all’ars e nonostante provenga da un paesino di 8 mila persone, ho le stesse probabilità di essere eletta portavoce, esattamente come gli altri componenti della lista provinciale perché siamo tutti dei perfetti sconosciuti.

Nessuna influenza esterna, nessuna telefonata, nessuna imposizione di tipo verticistico. Chi dice che il movimento 5 stelle non è democratico ritengo abbia il solo l’intento di farci apparire come gli “altri”, di fare passare il messaggio “è inutile, sono uguali”.

Smentirli sarà un piacere.


6 commenti

  1. Cristian Palma on

    Confermo quanto espresso da Vanessa, da poco sono stato invitato ad assistere alle riunioni settimanali del movimento 5 stelle di Acate e avendo apprezzato il sistema democratico e concreto in cui si articolano le riunioni,ho deciso di fare parte del gruppo. Dal primo giorno la mia opinione, e quella degli altri, è stata presa in considerazione senza essere mai relegati ai margini del confronto. Il movimento adotta un sistema che non permette a nessuno di tirarti la giacchetta, di conseguenza attira l’attenzione di chi non si permetterebbe mai di tirare la giacchetta ad altri. Se fai parte di quest’ultima categoria ci serve il tuo aiuto. Qui nessuno può impedirti di “VOTARE”!

  2. Valeria Bonucci on

    Sono una delusa dalla politica sia di sinistra, nella quale ho militato per tanti anni, che di destra, alla quale ho dato il voto per protesta, anche se mai stata simpatizzante.
    Ora però mi sono classificata nel gruppo dei cittadini che sono stufi di subire le angherie del governo e dei politicanti e pertanto credo di essere ben rappresentata dal Movimento 5 Stelle. Vivo a Licata in provincia di Agrigento e senza alcun dubbio per le prossime elezioni in Sicilia darò il mio voto a questo movimento che spero ottenga la giusta adesione degli onesti cittadini e spero si riuscirà a mettere almeno un po’ di ordine, moralità e correttezza nel governo della nostra Italia mortificata da questi ladroni!!!!!!!!!!!!!!

  3. Sono Siciliano,trasferito al nord da 13anni perchè la mia bellissima Sicilia non poteva offrirmi possibilità lavorative che mi appagassero in pieno. Odio e più si va avanti più ne sono certo che La politica che ci ha rappresentati indipendentemente dal Partito, è composta da persone di vecchio stampo,persone senza idee,persone colluse,persone che utilizzano la loro posizione per arricchirsi e privilegiare amici e amichetti,questa gente ha venduto il NOSTRO paese alle LObby,arricchendosi e facendo fallire il sistema….. LA SICILIA è un Isola bellissima per 1000 ragioni,potrebbe essere una miniera di soldi,potrebbe offrire lavoro a chiunque,ma chissà chi,e chissà perchè hanno deciso che debba essere indietro di 30anni rispetto al Nord. L’unica possibilità per cambiare le cose è Liberarsi dei parassiti CHE CI HANNO RAPPRESENTATI, E DARE SPAZIO AI GIOVANI PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI…..BELLISSIMO LO SPOT,E BRAVISSIMO BEPPE GRILLO CHE STA AIUTANDO I CITTADINI A CAPIRE CHE PERSONE DI MERDA CI HANNO RAPPRESENTATI……. VOGLIO DELLE LEGGI PER MANDARE TUTTI IN GALERA……… VOGLIO 20 PROCURE COME QUELLE DI PALERMO,E VOGLIO CHE TUTTE LE LEGGI E LODI ALFANI FATTE DAL GOVERNO BERLUSCONI VENGANO ABOLITE……

  4. Pingback: Ognuno vale Uno | Generazionezero.org

Leave A Reply