M5S all’Ars: “Raccolta rifiuti speciali dei positivi al Covid in tilt, Musumeci intervenga”

“Più aumenta il numero dei positivi costretti all’isolamento domiciliare, più va in sofferenza il sistema di raccolta dei rifiuti speciali da parte delle Asp. È necessario un intervento per  modificare l’ordinanza contingibile del presidente Musumeci per potenziare il servizio fornito dalle Asp o per sgravare i Comuni di un servizio aggiuntivo che potenzialmente non sono in grado di affrontare almeno sotto il profilo economico”.

 Lo affermano i deputati regionali M5S, componenti della commissione  Salute dell’Ars, Giorgio Pasqua, Francesco Cappello, Salvatore Siragusa e Antonio De Luca.

“Migliaia – dicono i deputati –  sono attualmente le famiglie costrette alla conservazione dei rifiuti speciali in attesa di qualcuno che venga a prelevarli.  È una situazione intollerabile, che anche questa volta poteva essere prevista per tempo. Questo governo ogni giorno che passa  si rivela sempre più incapace di far fronte a un’emergenza che riguarda la vita  di chi, purtroppo, entra in contatto con il virus”.


Leave A Reply