Avviso 2/2019, errori nei moduli. Foti chiede proroga di 30 giorni

La deputata regionale del Movimento 5 Stelle, Angela Foti, chiede una proroga di 30 giorni dell’Avviso pubblico 2/2019 “Targeted call” (programma di Cooperazione Interreg V-A Italia-Malta), in quanto si sono verificate delle incongruenze nella modulistica di partecipazione ai progetti. L’Avviso riguarda la specializzazione dei territori in settori altamente tecnologici come elettronica, meccatronica, micro e nanosistemi e biotecnologie applicate alle salute dell’uomo.

“Ho presentato una interpellanza al governo regionale – spiega Foti – per chiedere ulteriori 30 giorni rispetto alla scadenza prevista per il prossimo 30 luglio, in quanto abbiamo riscontrato delle discrasie nei moduli di partecipazione allegati. In un momento successivo, effettivamente sono state pubblicate le versioni corrette, ma l’inconveniente ha determinato un rallentamento nella predisposizione dei progetti. Per consentire quindi ai soggetti partecipanti un intervallo di tempo aggiuntivo per predisporre correttamente tutta la documentazione necessaria per partecipare ai progetti, ho chiesto quindi al presidente della Regione e quindi al dirigente generale del dipartimento regionale della Programmazione, Tornabene, se non ritengano opportuno concedere una proroga della scadenza di 30 giorni. Credo ci siano tutte le condizioni per accogliere la richiesta”, conclude Foti.


1 commento

  1. Pingback: Avviso 2/2019, errori nei moduli. Foti chiede proroga di 30 giorni

Leave A Reply