Fondazione orchestra sinfonica, M5S: “Basta giochini politici, ora un sovrintendente di prestigio”

Schillaci e Trizzino: “Scegliere tra i curricula, adottando criteri di merito e competenza”

“Il consiglio di amministrazione della Fondazione orchestra sinfonica siciliana riapra le buste dei numerosi partecipanti che si erano proposti per il prestigioso ruolo di sovrintendente e scelga tra i curricula, che ci risulta in molti casi siano di grande spessore, adottando stavolta e finalmente criteri di merito e di competenza”.

Lo dichiarano Roberta Schillaci e Giampiero Trizzino, deputati regionali del Movimento 5 Stelle e componenti della commissione Cultura all’Ars.

“La Foss non ha bisogno – proseguono – di nuovi giochini politici per la spartizione del potere, ma di individuare un bravo professionista, capace di assicurare un elevato livello delle produzioni artistiche e una gestione manageriale che porti l’ente in salvo rispetto alla situazione deficitaria che si è stratificata negli anni”.


Leave A Reply