Anfiteatro di Catania e siti archeologici, Marano (M5S): “Ora Musumeci rispetti gli impegni presi”

“Sarà pure un caso, ma proprio all’indomani della presentazione dell’interrogazione urgente sullo stato di apertura dell’Anfiteatro romano di Catania, apprendo che il presidente Musumeci ha deciso di agire e aprire il sito, ammettendo che fino ad oggi è rimasto visitabile un solo giorno a settimana e confermando quindi l’enorme beffa per i catanesi e per i tantissimi visitatori che restano dietro il cancello senza poter entrare”.

Lo dice la deputata regionale del Movimento 5 Stelle, Jose Marano, in seguito alle dichiarazione del presidente della Regione che attraverso la stampa ha fatto sapere di voler ampliare la fruibilità dell’Anfiteatro romano di Catania e di altri siti archeologici della città.

“Finora i cittadini catanesi – prosegue Marano – e i tanti turisti non possono accedere e conoscere le ricchezze culturali del proprio territorio. Quante occasioni mancate anche per gli operatori turistici e per tutto l’indotto di un settore che potrebbe offrire molto di più, se le istituzioni ponessero le giuste condizioni per far crescere il mercato a cominciare da una corretta valorizzazione dei gioielli di cui la città dispone. Adesso quindi alle parole il presidente Musumeci faccia seguire i fatti: rispetti l’impegno preso, rendendo fruibile quotidianamente l’anfiteatro di piazza Stesicoro e magari presti maggiore attenzione ai tanti siti archeologici, purtroppo ancora chiusi, nella splendida città di Catania”, conclude Marano.


1 commento

  1. Pingback: Anfiteatro di Catania e siti archeologici, Marano (M5S): "Ora Musumeci rispetti gli impegni presi"

Leave A Reply