M5S all’Ars: “Bilancio lacrime e sangue di un governo che spera solo nella benevolenza di Roma per tirare a campare”

“Un bilancio lacrime e sangue con tagli lineari che colpiscono praticamente tutti i settori, di cui faranno le spese i siciliani”.

È questo il commento dei deputati M5S all’Ars al bilancio discusso oggi a sala d’Ercole.

“Esa, consorzi di bonifica, trasporto pubblico locale e disabili, solo per fare qualche esempio – affermano i deputati – sconteranno colpe, di cui, come al solito, non si conosceranno mai i colpevoli. Siamo di fronte ad un governo senza strategie e senza soluzioni, che si appiglia soltanto alla benevolenza del governo nazionale per tirare a campare”

“Comunque – concludono i parlamentari 5stelle  – Musumeci può dirsi contento: sta portando a casa il grandissimo risultato di limitare l’esercizio provvisorio ad un solo mese. E per questo esecutivo del nulla è già tantissimo”.

 


1 commento

  1. Pingback: M5S all'Ars: "Bilancio lacrime e sangue di un governo che spera solo nella benevolenza di Roma per tirare a campare"

Leave A Reply