Situazione economica Termini Imersese, Sunseri: “Massimo impegno della Regione e dell’Ars per approvazione bilanci in tempi brevissimi”

“C’è il massimo impegno della Regione e dell’Ars a seguire da vicino la situazione economica di Termini Imerese, al fine di garantire l’approvazione dei bilanci consuntivi dal 2016 in poi e di garantire in questo modo la prosecuzione dei contratti a tempo determinato dei lavoratori del Comune”.
Lo afferma il deputato 5Stelle all’Ars, Luigi Sunseri, al termine dell’audizione da lui stesso richiesta e tenuta oggi all’Ars, cui hanno partecipato, tra gli altri, l’assessore  alle Autonomie locali Grasso e il commissario ad acta di Termini  Imerese, Cocco. 
“Noi – dice il deputato  – vigileremo perché ciò avvenga. Per garantire la dovuta serenità ai lavoratori che, senza l’ok ai bilanci,  rischiano di perdere il posto di lavoro. L’amministrazione non perda il tempo che non ha”. 
Aggiornamento delle ore 19.47 del 6 novembre 2018 in seguito alle dichiarazioni del sindaco di Termini Imerese Giunta.

Bilancio Termini Imerese. Sunseri (M5S): “Sindaco accetti confronto e ausilio di quegli organi istituzionali preposti ad accertare la bontà delle sue azioni amministrative”

“Non lasciandomi impressionare dai toni tutt’altro che eticamente ineccepibili del primo cittadino di Termini Imerese Francesco Giunta, continuo a permettermi sommessamente di consigliare al signor Sindaco, di lavorare fino a fine dell’anno facendo l’impossibile per far approvare i bilanci del Comune e garantendo serenità ai dipendenti. Fino ad allora però, il Sindaco Giunta, dovrà accettare anche il confronto e l’ausilio di quegli organi istituzionali preposti ad accertare la bontà delle sue azioni amministrative”. E’ la replica del deputato regionale del Movimento 5 Stelle all’Ars Luigi Sunseri, definito dal primo cittadino termitano come “novello fulminato sulla via di Damasco” in seguito all’interessamento di Ars e Regione Siciliana sul bilancio di Termini Imerese. “Tra l’altro – aggiunge Sunseri – oggi il Sindaco Giunta era stato invitato alla Commissione Bilancio dell’Ars, ma ha deciso di non far venire nessuno, nemmeno un assessore della sua giunta ad ascoltare, ritenendo probabilmente che l’Ars e il governo di questa regione stiano giocando. Ringrazio invece i sindacati che si sono mostrati attenti e puntuali” – conclude Sunseri.


Leave A Reply