Mafia: Zafarana (M5S): “Messaggio ambiguo, bene Di Maio”

“Qualunque messaggio, che possa prestarsi a dubbi e interpretazioni ambigue, è pericoloso e va sconfessato. Fuori la mafia dallo Stato’ è una pratica politica. E il ministro Luigi Di Maio, scegliendo di saltare la tappa a Corleone, oggi lo ha dimostrato con i fatti. Al M5S i voti dei mafiosi fanno schifo, non li vogliamo come abbiamo dimostrato in ciascuna competizione elettorale”. Lo dice la capogruppo del M5S all’Ars Valentina Zafarana, dopo la decisione del vicepremier e capo politico del M5S Luigi Di Maio di annullare la tappa a Corleone per la chiusura della campagna elettorale per le amministrative del candidato sindaco Maurizio Pascucci, che ha pubblicato su Facebook una foto con il nipote del boss Bernardo Provenzano.


1 commento

  1. Pingback: Mafia: Zafarana (M5S): "Messaggio ambiguo, bene Di Maio"

Leave A Reply