Sanità, nomine Asp “illegittime”. I deputati M5S, Musumeci revochi tutti i commissari

“Il presidente Musumeci, revochi immediatamente tutti i Commissari delle Asp e delle aziende ospedaliere, nominati sulla base di una norma dichiarata costituzionalmente illegittima. L’assessore Razza, provveda subito a bloccare tutti i provvedimenti già assunti da questi ultimi a partire dalla data di pubblicazione della sentenza”. A dichiararlo sono i deputati del Movimento 5 Stelle, componenti della Commissione Sanità all’Ars Francesco Cappello, Salvatore Siragusa, Antonio De Luca e Giorgio Pasqua e i deputati M5S siciliani di Camera e Senato, che chiedono al governo regionale la revoca immediata dei commissari Asp, alla luce della sentenza della Corte Costituzionale che ha accolto il ricorso promosso dal Consiglio dei Ministri contro l’articolo 3 della legge regionale siciliana  del 1° marzo 2017. “Musumeci e Razza – concludono i deputati – valutino anche il ritiro in autotutela delle delibere che ancora non hanno compiuto la loro efficacia, qualora dovessero comportare oneri per l’amministrazione”.

 


Leave A Reply