M5S, con Cancelleri l’isola sceglie un futuro amico dell’ambiente

“Con Giancarlo Cancelleri e Giampiero Trizzino assessore designato all’Ambiente e Territorio, la Sicilia sceglie un futuro amico dell’ambiente dove la politica sui rifiuti sarà programmata secondo le migliori strategie internazionali per superare incenerimento e discariche, verranno potenziati gli impianti di compostaggio e riciclo, saranno bloccate le autorizzazioni a costruire inceneritori e le discariche nel 2050 saranno un brutto ricordo” lo dichiarano i senatori del MoVimento 5 Stelle della Commissione Ambiente commentando.

“Oggi la Sicilia è ultima in Italia per raccolta differenziata, ma come insegnano le esperienze di Comuni a 5 Stelle siciliani come Alcamo (65% differenziato), Augusta (65%), Grammichele (71%) e Porto Empedocle (76,40%) con una buona programmazione e la raccolta domiciliare sostenuta dai programmi regionali che il governo 5 stelle metterà in campo, si può arrivare al 65-70% e oltre in pochi anni” continuano i parlamentari pentastellati.

“Chi ama l’ambiente ha una sola scelta: Giancarlo Cancelleri presidente ed il Movimento 5 Stelle” concludono i senatori del M5S.


Leave A Reply