Piste ciclabili, M5S: “La Sicilia rischia di perdere finanziamenti per circa 600 mila euro, dalla Regione ancora nessun progetto”

La deputata 5Stelle Palmeri interpella gli assessorati competenti: “Da pazzi perdere questa opportunità”.

“Dalla Sicilia ancora nessun progetto pare sia stato presentato per la realizzazione o l’ammodernamento di piste ciclabili e pedonali, la nostra Regione rischia così di perdere co-finanziamenti al 50% che il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti concede alle Regioni e alle Province autonome. Secondo la ripartizione, alla Sicilia sarebbero destinati oltre 570 mila euro, da richiedere entro il prossimo 1 luglio, ma al momento, dalla Regione si registra solo silenzio”. Così la deputata del Movimento 5 Stelle Valentina Palmeri torna sull’argomento dopo che un’altra parlamentare 5Stelle, Angela Foti, aveva denunciato l’inaccettabile ritardo, e interpella gli assessorati competenti e lo stesso presidente Crocetta. “Si tratta di una reale opportunità per migliorare la rete della mobilità dolce nella nostra Isola, – dice la deputata – da pazzi perderla”. “Il programma da cofinanziare – spiega e conclude la Palmeri – e’ definito sulla base delle proposte formulate dalle Regioni ma, appunto, ad oggi, non risulta che la regione Siciliana abbia presentato dei progetti, né abbia previsto dei bandi per coinvolgere i Comuni eventualmente interessati”.


Leave A Reply