Turismo, il M5S illustra il testo depositato oltre un anno fa all’Ars

Il deputato Trizzino: “La Sicilia può e deve vivere di turismo”.

È stato illustrato ieri in IV commissione all’Ars il disegno di legge a prima firma della deputata Claudia La Rocca e che intende disciplinare il Turismo in Sicilia, testo abbinato a quello base governativo presentato in commissione martedì scorso 31 gennaio.

Il testo 5 Stelle, che intende disciplinare in maniera organica la normativa sul turismo il Sicilia, è stato depositato nel gennaio 2016, oltre un anno fa e conta 56 articoli che armonizzano e aggiornano, alla luce delle direttive europee e alle disposizioni nazionali, la legislazione vigente in materia. Si pensi alla norma sulle agenzie di viaggio, ferma al regio decreto del ’36, al riconoscimento delle dimore storiche o alla revisione delle professioni turistiche.

“Il nostro disegno di legge – afferma l’ex presidente della commissione Ambiente Giampiero Trizzino – nell’adeguare la normativa regionale alle nuove prescrizioni europee, vuole anche lanciare un segnale chiaro, la Sicilia può e deve vivere di turismo. Un turismo non più declinato alla ‘vecchia maniera’ ma spalmato 365 giorni l’anno. La chiave di volta è la destagionalizzazione”.

“La nostra terra – conclude Il parlamentare 5Stelle – non deve più essere solo meta di un turismo legato alle coste, ma anche e soprattutto culturale, naturalistico e sportivo”.


Leave A Reply