Ordinazioni di coca da utenze intestate all’assessorato alla Sanità e all’Ars

M5S a Gucciardi e Ardizzone: “Assurdo, si facciano indagini”

Assurdo che le telefonate per ordinare la cocaina a Palermo partissero da utenze intestate all’assessorato regionale alla Sanità e all’Ars”.

Così il M5S a sala d’Ercole, che chiede ad Ardizzone e a Gucciardi di avviare indagini approfondite per dare un nome agli autori delle chiamate.

Quello che apprendiamo dalla stampa – dice Francesco Cappello – è di una gravità inaudita, è doveroso che si vada a fondo della questione per individuare i responsabili, anche a tutela del buon nome delle istituzioni e del personale che ci lavora”.


Leave A Reply