Cancelleri (M5S): “Ritratto di Castiglione fatto da Odevaine inquietante. Permanenza esponente Ncd al governo quantomeno inopportuna”

“Il ritratto di Castiglione che esce dai verbali di Odevaine sul mondo che ruota intorno al Cara di Mineo è a dir poco inquietante e sicuramente incompatibile con un personaggio di primo piano delle istituzioni: non sarebbe inopportuno un passo indietro dell’esponente Ncd, che, a nostro avviso, diventerebbe irrinunciabile nel caso di un suo eventuale rinvio a giudizio”.

Ad affermarlo è il deputato all’Ars del M5S Giancarlo Cancelleri, sulla scorta delle dichiarazioni rilasciate agli inquirenti dall’uomo coinvolto nell’inchiesta Mafia capitale, pubblicate dal quotidiano “La Sicilia”.

“Ovviamente – dice Cancelleri – è tutto da confermare in sede giudiziaria. Resta il fatto, però, che anche in questa fase, viste le pesantissime ipotesi di reato che lo riguardano e l’ inquietante sottobosco di interessi in cui, secondo Odevaine, si sarebbe mosso Castiglione, la poltrona di sottosegretario all’Agricoltura ci sembra quantomeno incautamente affidata e da liberare al più presto”.


Leave A Reply