Sì al voucher alle famiglie per il trasporto e assistenza a scuola per i disabili

Approvato oggi all’Ars un emendamento M5S al ddl stralcio.

Sì al al voucher per il trasporto e l’assistenza igienica a scuola dei disabili. Questo grazie ad un emendamento del M5S a firma Valentina Zafarana e Angela Foti al ddl stralcio in discussione oggi all’Ars.

“Siamo a conoscenza – dicono le due deputate – del fatto che l’Ufficio scolastico regionale non può assicurare oggi il numero sufficiente di personale ATA per l”assistenza igienica personale degli allievi disabili. In attesa che le scuole vengano dotate di più unità di personale, e che le stesse vengano formate, abbiamo voluto introdurre la possibilità di sopperire tramite voucher erogato direttamente alle famiglie dei ragazzi disabili, così da cominciare il prossimo anno scolastico con la serenità data da un servizio obbligatorio coperto”.

“Si tratta – commentano le due parlamentari – di un salto di qualità che rende il servizio più omogeneo nel territorio regionale, ottimizzando le risorse e concedendo ai genitori di poter scegliere l’operatore qualificato, secondo linee guida che saranno emesse dall’assessore alla funzione pubblica”.


4 commenti

  1. Maurizio Guttilla on

    Quali diritti sono garantiti al lavoratore a cui verrà assegnato il Voucher ( ferie, malattie, legge 104 per assistere un familiare ammalato), quali? Volete ritornare alle metodiche lavorative medioevali? Se il lavoratore si ammala o ha una gravidanza che gli diamo il reddito di cittadinanza? Davvero un emendamento senza senso secondo me.

    • Giorgia geraci on

      un emendamento che garantisca i i servizi senza tutelare chi per anni ha svolto questo lavoro è davvero una gran bella mossa …il voucher peggiora e di tanto le condizioni dei lavoratori per non parlare della scelta da parte dei genitori …
      .hanno fatto tutto all insaputa di lavoratori organizzati con lo slai Cobas s.c.che per anni si sono battuti per i diritti dei ragazzi e dei lavoratori.scendendo in piazza e denunciando più volte la precarietà di questi servizi e le svariate interruzioni ,da precisare illegali ,nel pieno dell’anno scolastico ..dove sono stati in tutti questi anni quelli del m5s, dove???? Sono diventati sensibili adesso ????? Ops. ..mica ci saranno a breve elezioniiii? ????

  2. Salve sono la mamma di un ragazzo disabile.e voglio dire la mia io nn sono d’accordo al questo voucher.e spiego xche ci sono assistenti che si occupano dei nostri figli da decenni quindi si parla di “esperienza” “fiducia” a parte che buttereste x strada un sacco di padre di famiglia. Dare la formazione a chi ? Ai bidelli? Sappiamo tutti cosa nn fanno i bidelli figuriamoci se dovessimo dare l incentivo in busta paga a loro!!! IO NON AFFIDERO MAI !!!!! Mio figlio che già nn sa fare il suo lavoro. Con questo dico mi coalizzo con gli assistenti .noi vogliamo solo i nostri diritti. E ora di finirla, non giochiamo con la disabilita e le famiglie che viviamo queste realtà.

  3. Maurizio Gemelli on

    solo per favorire i bisogni di qualcuno o forse di una manciata di persone(a mio parere egoiste) con questi emendamenti si distruggono i diritti dei lavoratori )del settore) e di studenti tutti

Leave A Reply