M5S: “Altro che sanatoria, Crocetta recuperi subito le somme degli incarichi dati dalla Regione”

I deputati Cinquestelle: “Il presidente dia seguito alla circolare della ragioneria generale, non può sorvolare su questi fondi quando mancano le somme pure per il trasporto dei disabili: Anzi ci dica a che punto è la pratica di rientro delle somme dovute dalla Monterosso”.

“Altro che sanatoria a 360 gradi. Crocetta pensi a recuperare le somme di cui la Regione ha estremamente bisogno”.

Il gruppo parlamentare del M5S all’Ars reagisce con forza alla replica di Crocetta alla circolare della ragioneria generale che prevede il congelamento degli stipendi (e la restituzione di quelli percepiti a partire dal 2012) per un nugolo di figure titolari di qualsiasi tipo di incarico avuto dalla Regione e dagli enti pubblici non economici sottoposti a vigilanza e controllo della stessa.

“Crocetta – dicono i deputati Cinquestelle – dovrebbe prendere al balzo l’input arrivato dal Cga per moralizzare un mondo dove c’è sempre stato un diluvio di soldi pubblici. Certo, magari distinguendo tra le varie figure, come previsto dal nostro disegno di legge. Non può, però, evitare di recuperare queste somme, in un momento in cui non si trovano i fondi nemmeno per assicurare il trasporto agli studenti disabili. Anzi – continuano i deputati – visto che siamo in tema di recuperi, ci dica il presidente a che punto è la pratica di rientro delle somme dovute dai condannati dalla Corte dei Conti in via definitiva per la questione extrabudget nella Formazione, tra cui c’è la dottoressa Patrizia Monterosso”.


Leave A Reply