Maltempo a Catania, M5s: “Il governo dichiari lo stato di calamità naturale”. Presentata Mozione all’Ars

La deputata Cinquestelle Angela Foti, prima firmataria dell’atto parlamentare: “Il comparto agricolo è in ginocchio, Crocetta non perda altro tempo”.

maltempo-agricolturaA seguito delle intense grandinate del 22 gennaio scorso che hanno colpito la provincia di Catania ed in particolare i comuni di Fiumefreddo, Giarre, Acireale e Catania, il Movimento 5 Stelle all’Ars chiede al governo regionale di dichiarare lo stato di calamità naturale. La mozione M5s, a prima firma della deputata Angela Foti, va in soccorso degli agricoltori del Catanese, così da far fronte agli innumerevoli danni subiti.

Una provincia ed un intero settore produttivo che denunciano le scarse possibilità di sopravvivenza delle imprese, – afferma preoccupata la parlamentare Foti – oggi piange centinaia di ettari di colture di agrumeto, ortaggi e produzioni florovivaistiche gravemente danneggiate, in alcuni casi completamente spazzate via una volta dal maltempo, un’altra dalla sabbia vulcanica, un’altra perché gravate dall’Imu, un’altra ancora mortificate da accordi commerciali scellerati e poi ancora dalla burocrazia paralizzante o perché no, dalla paralisi dell’accesso al credito”. I produttori supportati dalle organizzazioni di categoria, stanno già facendo un focus, attraverso l’ispettorato dell’agricoltura, dei danni che certamente saranno a sei zeri.

I parlamentari M5s lanciano un appello al governatore Crocetta e, quindi, agli stessi agricoltori: “Bisogna promuovere il ricorso volontario a strumenti di gestione del rischio, in particolare ad un mercato assicurativo agevolato che ancora oggi risulta inadeguato a presentare un’offerta sostenibile e completa, al fine di assicurare il raccolto e le strutture, come previsto dal piano assicurativo agricolo annuale nell’ambito della gestione dei rischi. Inoltre, è fondamentale dare maggiore spazio nel Programma di sviluppo rurale per il periodo 2014-2020, con la possibilità di introdurre fondi di mutualizzazione“.


1 commento

  1. Gino Spadaro on

    Mia cara Angela, denuncio la miriade di problemi che hai INUTILMENTE discusso! Ti accorgi delle “min…ate” che dici a proposito di maltempo, sabbia vulcanica o altre calamità naturali??? Capisco che devi stare un po’ (non molto) attenta alla diplomazia, ma non esagerare!!!! Le innumerevoli complicità economico/politiche sono sempre alla base di problematiche come quelle che descrivi!!! Da quando esiste il mondo, sappiamo che esistono queste calamità ed i nostri politicanti cos’hanno fatto da quando ci siamo modernizzati????? NIENTE!!!! Perché in Olanda sono riusciti a “fermare” le acque ed hanno convertito molti ettari di fiori in ortaggi grazie a moderne tecnologie, malgrado le loro temperature non sono le nostre??? Risposta stupida, per cui non te la do!!!! Cerchiamo di sbaragliare la politica convenzionale … e solo allora vedrai i risultati!!! Forza M5S!!!

Leave A Reply