Gruppo Piano Giovani “ Se Crocetta Annulla Tutto Faremo Ricorso!”

news_img1_64292_piano-giovaniMail Bombing Atto Stragiudiziale Di Diffida

Caro Babbo Natale , scrivono i bambini di tutto il mondo.

In Sicilia questi bambini non sono più così piccoli, eppure costretti a scrivere ancora la loro letterina per Natale.

Di cosa parliamo? Di una lettera di diffida  nei riguardi della Regione Sicilia, a seguito della vicenda Piano Giovani, rimasta irrisolta. Gli assegnatari dei 1600 tirocini mai avviati sono stanchi, delusi, ma uniti e organizzati, capaci di credere, se non alle vane parole di chi da mesi li tiene in sospeso, alla forza della loro dignità: per questo hanno deciso di mettere tutto nero su bianco.

Non chiedono regali; nessuno regala niente, reclamano piuttosto il diritto al lavoro, alla certezza del diritto e a un’informazione vera, puntuale e trasparente. Nello specifico è richiesta l’immediata pubblicazione dell’elenco degli ammessi di Luglio e Agosto, così da dare seguito al parere favorevole dell’Avvocatura di Stato del 29 settembre 2014. Non è possibile infatti lasciare che decine di milioni di euro si perdano nel silenzio o, peggio, vengano bloccati colpevolmente da un Babbo Natale vecchio, stanco, sordo alle richieste, metafora di un Amministrazione che anziché venire incontro ai giovani disoccupati crea loro problemi, impedendo l’utilizzo di Fondi Europei preziosi, soggetti a una scadenza ormai vicina.

La lettera, “Atto stragiudiziale di diffida”, indirizzata ai “Legali rappresentanti pro tempore degli Assessorati all’Istruzione e Formazione, e alla Famiglia, alle Politiche Sociali e al Lavoro”, è promossa dal Gruppo Facebook “Piano Giovani – Se Crocetta annulla tutto faremo ricorso”, difeso dall’Avvocato Giacomo Cortese, di Ribera, che l’ha preparata.

Si tratta di un’azione collettiva di mail bombing ( con evento fb collegato ) – riferisce Giuseppe Sicilia, amministratore del Gruppo – per  dire no alla scandalosa inerzia e incapacità della Regione di gestire la Res Pvblica lasciando che decine di milioni di euro rimangano intrappolati nel limbo delle cose incompiute di questo Governo Crocetta”.

Per questo  invita tutti i confermati di Luglio e Agosto ad aderire in massa all’azione.

Per farlo è sufficiente richiedere l’iscrizione al gruppo Facebook “Piano Giovani – Se Crocetta annulla tutto faremo ricorso”  , accedere alla sezione File e scaricare l’Atto Stragiudiziale di diffida, messo gratuitamente a disposizione di coloro che il 14 Luglio e 5 Agosto hanno maturato il diritto al tanto “desiderato” tirocinio.

 

 

 

 

 


Leave A Reply