Approvato in commissione Affari istituzionali all’Ars il disegno di legge sull’istituzione del Registro per le unioni civili.

unioni-civiliAppena approvato in commissione Affari istituzionali all’Ars il disegno di legge sull’istituzione del Registro per le unioni civili. “Un piccolo passo per l’uomo, un gigantesco balzo per l’umanità”, la cofirmataria del testo di legge, la deputata M5S Claudia La Rocca, cita la famosa frase dell’astronauta Neil Armstrong per esprimere soddisfazione a seguito dell’approvazione in I commissione del testo di legge che prevede norme contro le discriminazioni determinate dall’orientamento sessuale e dall’identità di genere. Si attende ora che il testo venga votato in Sala d’Ercole. “Quando si parla di ‪diritti civili – afferma La Rocca – sembra che si parli sempre di qualcosa di non prioritario, se non di superfluo”. “Non si pensa mai – aggiunge la parlamentare – che i diritti civili riguardano la quotidianità di Persone, diritti che nella realtà dei fatti non sono scontati per tutti. Ancora nei nostri giorni non tutti hanno la possibilità di essere se stessi, di non essere discriminati ed ostacolati nel raggiungimento della propria felicità, come vorrebbe la Costituzione”.

Interviene anche il deputato M5s Salvo Siragusa, componente della commissione di merito che questa mattina ha approvato il testo: “Oggi la Regione siciliana è protagonista di un’azione importante verso il riconoscimento di quei diritti che sono basilari nella convivenza sociale e civile come quello della libertà di amare. Con l’approvazione in Aula la nostra regione si porrà all’avanguardia su questo tema anche se ancora molta strada si deve fare affinché i diritti delle coppie i fatto vengano pienamente riconosciuti. Ogni viaggio comincia con un primo passo e siano orgogliosi di avere contribuito a questo in Sicilia”.


Leave A Reply