M5S Mascalucia – Neanche un “misero” gettone…

Agata MontesantoCari Cittadini,

nella seduta consiliare del 27 ottobre 2014, si è palesata per l’ennesima volta una messa in scena che farebbe vergognare i migliori attori della piazza.

All’ordine del giorno erano programmati sei punti, tre dei quali a firma del M5S. Solo questo basta per innescare nella bocca di alcuni “colleghi” aforismi degni di nota che preferiamo risparmiarVi.

Ma procediamo con ordine… torna in aula, a distanza di un anno la “mai presa in considerazione” mozione che propone che ogni Consigliere metta da parte un gettone al mese e che questo piccolo fondo serva a sostenere azioni per i disagiati. Niente di più semplice ma anche di più inaccettabile (per loro).

All’attacco il Consigliere Andrea Guglielmino e Rizzotto Salamone Antonino che ribaltano la frittata con maestria. Il primo dichiarando: “Fallo prima tu che poi lo facciamo tutti”. E il secondo menzionando la decurtazione dei deputati a Roma, invitando a togliersi tutto lo stipendio invece di venire in Consiglio a dare lezioni…

Fanno finta di non sapere che la nostra Portavoce Agata Montesanto dai primi giorni di mandato non percepisce per scelta più di un gettone al giorno avendo rinunciato già a 40 gettoni (2 mila euro che le spettavano di diritto, scelta che se condivisa x 20 avrebbe fatto risparmiare le casse comunali di migliaia di euro ).

Noi la nostra scelta l’abbiamo fatta SUBITO! A quanto pare invece i suddetti Consiglieri ne hanno fatta un altra: NON RINUNCIARE NEANCHE AD UN GETTONE!

E non solo, ecco le nostre proposte e la loro fine:

– Durata minima delle commissioni sotto la quale non si percepisce il gettone: BOCCIATA

– Evitare concomitanze con le convocazioni di commissioni e consigli: BOCCIATA

– Impossibilità a percepire più di un gettone al giorno: BOCCIATA

E ricordiamo anche la proposta del Consigliere Consoli sulla rideterminazione del tetto massimo, proposta molto valida, che avrebbe permesso un importante risparmio,ovviamente anche questa BOCCIATA, e definita dal Consigliere Rizzotto: “un atto INIQUO

Quando queste persone verranno a chiederVi il voto, tra qualche anno, non dimenticateVi queste parole.

Vi invitiamo a vedere la seduta di ieri a questi minuti:

– minuto 27:20 dopo aver letto la nostra mozione: “Presidente vengo sbeffeggiata perchè presento queste proposte e fuori non hanno 2 euro per comprarsi il pane”

– minuto 29:35 risposta di GUGLIELMINO ” se prima lo fai tu, poi lo facciamo tutti…

– minuto 30:10 Riposta di RIZZOTTO: ” a Roma i suoi Deputati 5 stelle si sono decurtati lo

stipendio, incominci lei. Si tolga tutto lo stipendio e noi la seguiremo, invece di venire qua a dare lezione…

 E…a proposito dell’8X1000…vi faremo sapere presto!


1 commento

  1. Massimo Violetta on

    Questo è quanto abbiamo fin’ora prodotto all’interno del consiglio comunale di Mascalucia.

    MOZIONI

    -Mozione del 05/08/2013 come oggetto: Prevenzione antincendio, verifica degli impianti esistenti sul territorio e individuazione delle aree sprovviste da tale servizio. Prot. 20697/2013

    – Mozione del 14/08/2013 come oggetto: installazione contenitori per cicche di sigarette nelle piazze del paese, distribuzione di porta-mozziconi tascabili per i fumatori locali, smaltimento di cicche come rifiuti speciali, campagna di educazione su tale comportamento e richiesta di Ordinanaza sindacale e pena pecuniaria per chi getta mozziconi in strada.prot. 21394/2013

    – Mozione del 22/08/2013 come oggetto: Proposta di modifica della Z.T.O. Parco Urbano in Z.T.O. Parco Archeologico. La Mozione pone l’attenzione verso il Parco Urbano presente a Massannunziata dove sono presenti resti antropici relativi alle abitazioni esistenti prima dell’eruzione del 1669. Prot. 21753/2013

    – Mozione del 30-08-2013 Proposta di utilizzo di un gettone di presenza al mese per interventi anticrisi per la comunità di mascalucia. (rinviata a data da destinarsi). Prot.22365/2013

    – Mozione del 15/10/2013 oggetto: Proposta di Studio di fattibilità per creazione forno crematorio (prot. 15-10-2013) prot.n. 26345/2013

    -Mozione del 6/12/2013 Piedibus (approvata) http://files.meetup.c…­ prot. 32789/2013

    -Mozione del 7/1/2014 Question time Comunale. Prot. n. 00277/2014

    -Mozione luglio 2014 prot. 17737 su Randagismo

    INTERROGAZIONI

    – Interrogazione a risposta scritta del 14/08/2013 come oggetto: Degrado e rifiuti nei pressi del plesso scolastico C.D. G. Fava di via Roma.

    – Interrogazione da discutere in Consiglio urgentemente del 22/08/2013 come oggetto: Degrado Villetta Comunale di Mascalucia. Prot. 21756/2013

    – Interrogazione del 26/8/2013 per via monte Cicirello, misure urgenti da adottare prot. 21931/2013 n. 21931

    – Interrogazione del 4/9/2013 Istituti di Partecipazione Popolare. Richiesta di Regolamento attuativo Comunale.prot. 2284/2013

    – Interrogazione del 25/9/2013 Azioni da intraprendere per il PAES ( Piano d’azione per l’energia sostenibile)prot. 24457/2013

    – Interrogazione del 8/10/2013 Abbonamenti Calcio Catania pervenuti al Comune di Mascalucia. Richiesta di chiarimenti. Prot. 25735/2013

    – Interrogazione del 13/11/2013 requisiti dei lavoratori in mobilità prot. 30069/2013

    – Interrogazione del 6/12/2013 semaforo incrocio via belpasso pedara. Prot. 32791

    – Interrogazione del 17/1/2014 albero reciso via s. francesco e rimozione cestini getta rifiuti cmunali prot. 1328/2014

    – Interrogazione luglio 2014 protocollo n. 17743 su Randagismo

    – Interrogazione su Bando pubblico CSE mancata partecipazione. Prot.24415 del 1/10/2014

    SEGNALAZIONI, RICHIESTE DI ACCESSO AGLI ATTI, PROPOSTE ALL’AMMINISTRAZIONE

    – Richiesta di adesione alla piattaforma DECORO URBANO del 01/08/ 2013.

    – Richiesta di posticipare la commissione al fine di non 9er capire doppio gettone. Prot 24162 del 20.9.2013

    -Richiesta dei dati relativi ai contratti stipulati dal Comune di Mascalucia e dalla Mo.Se.Ma. SPA con il Conai e con le ditte per il riciclo dei materiali raccolti da raccolta differenziata.(non pervenuto)

    – Richiesta dei dati ufficiali della Raccolta Differenziata relativa all’anno 2013 e 2014, fornendo il dato complessivo di R.D. indicando le singole frazioni merceologiche ed il totale dei rifiuti prodotti.

    – Richiesta di contratto stipulato con la discarica di conferimento sui rifiuti e della parte umida organica.

    – Richiesta Bilancio Mo.Se. Ma. 2012

    – Richiesta Regolamento Servizi Sociali (relativo alla regolamentazione dell’assegno economico).

    – Segnalazione di inserimento sul sito del Comune dei Bilanci Consuntivi del 2011 e del 2012. (Legge sulla Trasparenza)

    – Richiesta di visione del Regolamento di Contabilità (non visionabile sul sito del Comune)

    – Richiesta di accesso ai dati riguardanti l’assegno civico erogato dal Comune. Per maggiori informazioni vai a questo link: http://www.mascalucia…­

    – Richiesta di Rinuncia doppio Gettone di Presenza Consigliere per tutto il mandato elettivo. Prot. n. 25182 del 03/10/2013

    – Segnalazione di tutti i dati non pubblicati sul sito del Comune (legge sulla Trasparenza Dl. 14 Marzo n.33)

    – Richiesta di Osservanza delle norme comportamentali durante il Consiglio Comunale.

    – Compostaggio domestico: proposta avvio di un progetto pilota di compostaggio domestico, relativo sgravio per cittadini ed Ente.

    – Richiesta di riprese video da parte del Movimento 5 Stelle di Mascalucia (prima che si approvassi il regolamento Comunale sulle priprese in streaming)

    – Richiesta del badge in uso per entrata ed uscita del Consigliere 5 Stelle.

    – Segnalazione sulla regolare attività venatoria che si svolge su territorio comunale, richiesta di controllo.

    – Richiesta in copia semplice di tutte le aree e terreni di proprietà del Comune. (per studio su possibili utilizzi a beneficio della cittadinanza)

    – Richiesta di copia della convenzione verde pubblico mosema e pulizia locali (per verifiche)

    – Richiesta copie di delibere e liquidazioni di acquisto alberi anni 2008-2009 (per verifiche)

    – Richiesta capitolati e atti aggiuntivi alla convenzione tra Comune e Mosema per verde pubblico e pulizia locali (a integrazione della richiesta precedente e per approfondire la verifica)

    – Richiesta secondo contratto tra mosema e comune su verde pubblico. (a integrazione della richiesta precedente e per approfondire la verifica)

    – Richiesta di introduzione criterio di scelta per gli Scrutinatori tra gli iscritti all’Albo, che siano disoccupati. (inoltrata per le elezioni amministrative del 2013 e le Elezioni Europee del 2014)

    – Richiesta installazione bacheca saletta consiglieri.

    – Richiesta di accesso atti per ricevere i dati relativi alle commissioni consiliari: quante convocazioni per commissione- quante proposte di delibera per commissione.

    – Richiesta di accesso agli atti: nominativi assunti alla mosema a tempo determinato (3 mesi) dell’anno 2013 fino a marzo 2014-04-13 prot. 9298 del 09/04/2014

    – Sollecito Mosema per dati non pervenuti prot. N. 16549 del 2014

    – Proposta alla Giunta realizzazione area sgambamento cani con allegato relativo progetto di massima

    – Proposta alla Giunta realizzazione orti sociali con allegato relativo progetto di massima

    – Segnalazione Bando efficientamento energetico a fondo perduto. Prot. N. 18574 del 21/7/2014

    – Nota Prot. 23431-2014 per 8×1000 edilizia scolastica

    – Richiesta sorteggio abbonamenti calcio catania prot. 24403 del 1/10/2014

    EMENDAMENTI

    – Emendamenti al “Regolamento sul Funzionamento del Consiglio Comunale e delle Commissioni Consiliari:

    – Durata minima della commissione

    – Rendicontazione da parte dei presidenti delle commissioni in consiglio almeno una volta l’anno

    – Convocazione non accavallata con altre convocazioni.

    – Commissioni Consiliari aperte al pubblico

    – Non più di un gettone al giorno

    – Integrazioni alle Direttive del Piano Regolatore:

    – tutela delle specie agro-forestali in via di estinzione, come i vitigni tipici del territorio comunale, creando una filiera che tuteli i produttori e ne stimoli la ripresa produttiva”.

    – Deficit Ecologico: il nuovo PRG dovrà prevedere Ia creazione e l’adeguamento di aree attrezzate come il Centro di Raccolta Comunale nell’ambito del ciclo integrato dei rifiuti per Ia gestione degli RSU e delle acque, così come descritto nelle Direttive Europee sui Rifiuti e nel Testo Unico Ambientale (D.Lgs. 152/2006). In modo da determinare nel primo caso una riduzione della produzione dei rifiuti e un aumento della percentuale di raccolta differenziata destinata al recupero dei materiali e nel secondo per un generale contributo al risanamento e alla qualità delle acque.

    – Infrastruttura stradale: considerare già nella fase progettuale di una nuova infrastruttura stradale o per la riprogettazione di una strada già esistente, piste ciclabili e pedonali in ambedue i sensi munite di sistemi sicurezza ( antintrusione auto ), piazzole che servano per i ricovero di un automezzo in sosta e di fermate di bus per il trasporto studenti e cittadini, aree per la collocazione di colonnine per la ricarica rapida di mezzi elettrici”.

    -Territorio non urbanizzato: individuare percorsi natura nel nuovo PRG, ai fini didattici e turistici.

    -Tutelare le testimonianze antropiche all’ interno del PARCO URBANO MOMPILERI dove sono visibili ruderi e reperti di strutture antropiche ricollocabili all’antico nucleo urbano scomparso dopo l’attività eruttiva del ’69.

    -VISIONE EUROPEA: Il PRG dovrà cogliere le opportunità di sviluppo suggerite dal Parlamento e Commissione Europea in seno allo sviluppo della CITTA’

    – INTELLIGENTE o Smart City. Per Città Intelligente si intende quel modello di città e comunità capace di attivare un approccio integrato ed interdisciplinare alla progettazione e al funzionamento dei suoi meccanismi interni, con l’obiettivo di realizzare, nel tempo, il paradigma della triplice sostenibilità : Ambientale, Sociale ed Economica.

    – In linea con il nuovo modello di sviluppo Europeo il ns. PRGC dovrà coniugare valori fondamentli ( vedi HORIZON 2020) come intelligenza, Sostenibità ed inclusione sociale.

    – Emendamento al Regolamento per l’Istituzione e la tenuta dell’Abo Comunale delle associazioni No profit” allegato “B” alla “delibera n.34/2014 del 11/3/2014 per l’Istituzione dell’Albo delle Associazioni NO PROFIT: Il rappresentante legale dovrà presentare, unitamente alla sopra indicata documentazione, anche il certificato dei carichi pendenti e casellario giudiziale.

    – Allegato “c” al Regolamento per l’Istituzione e la tenuta dell’Abo Comunale delle associazioni No profit” allegato “B” alla “delibera n.34/2014 del 11/3/2014 per l’Istituzione dell’Albo delle Associazioni NO PROFIT:” il rappresentante legale dell’associazione che richiede iscrizione all’albo non deve aver riportato sentenze di condanna a suo carico”.

    – Proposta di emendamento al “Regolamento Comunale per la concessione di sovvenzioni, contributi, nonchè per l’attribuzione di vantaggi economici di qualunque genere a favore di persone, associazioni, istituzioni, enti ed organismi pubblici e privati”, prot. 14641 del 11/06/2014. Cassare all’art. 11 comma 3 quinto rigo che recita: “fatto salvo comitati costituiti ad hoc per particolari eventi di rilevanza nazionale o sociale o di interesse per l’amministrazione Comunale.

    – Proposta di emendamento al “Regolamento Comunale per la concessione di sovvenzioni, contributi, nonchè per l’attribuzione di vantaggi economici di qualunque genere a favore di persone, associazioni, istituzioni, enti ed organismi pubblici e privati”, prot. 14642 del 11/06/2014. Aggiungere all’art. 11 “Requisiti per ‘ammissione al contributo o alle sovvenzioni” quanto segue:
    ” Il rappresentante legale dell’Associazione o Ente che richiede ammissione al contributo o alle sovvenzioni non deve aver riportato sentenze di condanna a suo carico”.

    – Proposta di emendamento al “Regolamento Comunale per la concessione di sovvenzioni, contributi, nonchè per l’attribuzione di vantaggi economici di qualunque genere a favore di persone, associazioni, istituzioni, enti ed organismi pubblici e privati”, prot. 146413 del 11/06/2014. Aggiungere all’art. 13 ” Documentazione richiesta”quanto segue:
    ” Gli uffici competenti sono tenuti a richiedere ai rappresentanti legali che presentano domanda e unitamente alla sotto indicata documentazione, il certificato del casellario giudiziale”.

    PROPOSTE DI DELIBERA

    -Proposta di Delibera per adozione della “Carta europea di partecipazione giovanile alla vita comunale e regionale”. Prot. n.8223 del 28/3/2014

    ASSOCIAZIONI E COMITATI SPONTANEI

    CITTÀ TRASPARENTE – Comitato culturale locale. Concorso fotografico già assolto. In cantiere altri progetti culturali. Attualmente in progress.

    CIRCOLO RIFIUTI ZERO MASCALUCIA – Attualmente si interessa della realizzazione del progetto di compostaggio all’interno del comune di Mascalucia, attualmente in progress.

    Li.Di.P.A. Libertà Digitale nella Pubblica Amministrazione – Comitato nazionale che promuove l’uso di Free Software all’interno della Pubblica Amministrazione. Convegno nazionale di presentazione del progetto, per mezzo del patrocinio del comune di Mascalucia effettuato in data 17 ottobre 2014. Corsi aperti a tutti per Linux a partire da Gennaio 2015. Attualente in progress.

Leave A Reply