La Regione non paga i propri debiti. M5S presenta Interrogazione all’Ars per lavoratori della Multiservizi S.p.a

Palermo, 4 novembre 2014 – Da due anni ormai i lavoratori della ex Multiservizi S.p.a. attendono il Tffoti3r maturato. La società, a totale partecipazione regionale e posta in liquidazione nel febbraio 2012, vanta un credito nei confronti della Regione che quest’ultima non ha ancora onorato, non permettendo quindi alla società di concludere il processo di liquidazione e cessazione attività; impedisce, quindi, alla medesima di liquidare il Tfr spettante ai dipendenti.

Così il Movimento 5 Stelle all’Ars ha presentato un’Interrogazione a risposta urgente, prima firmataria la parlamentare Angela Foti, per conoscere i tempi di liquidazione. “I vertici, opportunamente informati, – afferma la Cinquestelle Angela Foti si sono del tutto disinteressati della vicenda, gettando nella disperazione numerosi lavoratori ed ex lavoratori che, complice la crisi, si ritrovano a vantare un legittimo credito di cui non possono godere, lasciando a quest’ultimi come unica strada quella di procedere per vie legali, tra l’altro con successo e quindi con ulteriori costi a carico della Regione”.

“Bisogna porre fine a queste incresciosa vicenda – conclude la parlamentare – che si protrae da oltre due anni gettando nello sconforto numerose famiglie che troverebbero un lieve respiro da queste somme”.


Leave A Reply