“Lo “sblocca Italia”, arma letale per il Paese, e Genova ne è la prova: il governo ci ripensi”.

Claudia ManninoIl governo ci ripensi. Lo “sblocca Italia” è un’arma letale contro l’intero Paese. Che cosa deve accadere  perché la lista di morti e  devastazioni si blocchi?

E’ un appello accorato quello che la deputata palermitana Claudia Mannino, componente della commissione Ambiente della Camera, lancia all’esecutivo.
“Genova – dice la parlamentare  – paga   gli abusi sul territorio, lo strapotere del cemento. Il Presidente  delle regione Liguria, Burlando, sbaglia di grosso se crede di  curare le ferite gravi di Genova  con quel decreto inventato per  far saltare il principio stesso di messa in sicurezza: superderoghe e poteri straordinari  come strumenti di  rapido sviluppo. Accolgano i nostri emendamenti. Stop alle deroghe, stop al cemento e alle trivellazioni. Il dissesto idrogeologico causato da politiche scellerate di consumo del suolo mettono in serio pericolo la vita di milioni di italiani”.


Leave A Reply