Meetup Augusta – “Puoi lottare per vivere o sopravvivere per morire!!!”

Ad Augusta c’è un parroco, un uomo libero che, con impegno e costanza, sta cercando di far aprire gli occhi e risvegliare la coscienza civile di tutti i cittadini.

Stiamo con Don PalmiroInsieme a lui ci sono altre persone, poche all’inizio, adesso molte di più, che stanno ascoltando e appoggiando la sua lotta di civiltà; una lotta che non è contro il lavoro ma per la salute, la vita, la nostra terra ed i nostri figli…per un futuro degno di essere vissuto.

Noi stiamo con Don Palmiro perché la sua lotta è anche la nostra.
Noi stiamo con Don Palmiro perché grazie a lui ed insieme a tanti altri possiamo lottare e sperare per una terra ed  un’aria più pulite; per rendere giustizia ai nostri morti di cancro ed a noi che ancora siamo qui, giorno dopo giorno ,  respirando la stessa putrida aria , sperando di non ammalarci e morire a nostra volta .
Non dobbiamo temere di rivendicare il nostro diritto alla salute.
Noi stiamo con Don Palmiro perché non comprendere pochi e semplici valori come salute, giustizia e verità , significa  abdicare al nostro ruolo di genitori, uomini e cittadini.
Noi stiamo con Don Palmiro perché, se non agiamo adesso, ad ogni livello , con tutte le nostre forze, coinvolgendo tutti  (amici, vicini di casa, politici, amministratori, imprenditori, associazioni e perfino aziende del polo industriale) diamo,  a chi ci ha ridotto in questo stato – prigionieri in casa nostra per le esalazioni che ci affliggono a tutte le ore del giorno e  della notte; preoccupati per il cibo che mettiamo nelle nostre tavole, chiedendoci dove è stato coltivato o pescato;  addolorati per parenti e amici che ci hanno lasciati perché stroncati prematuramente dal cancro, sperando che lo stesso  non capiti anche a noi; terrorizzati, quando aspettiamo un figlio, che possa nascere con qualche grave malformazione –  la possibilità di eliminare noi e la nostra martoriata terra DEFINITIVAMENTE.
#noistiamoconDonPalmiro
Adesso decidi con chi stare!
PUOI LOTTARE PER VIVERE O SOPRAVVIVERE PER MORIRE!!!


Leave A Reply