Calano ombre sul contributo per l’autonoma sistemazione degli alluvionati nel messinese. Domani Audizione in II commissione

valentina-zafarana-messinanewsIl capogruppo M5s all’Ars Valentina Zafarana: “Perché i fondi messi a disposizione in finanziaria 2013 e 2014 non sono ancora stati erogati?”

Si terrà domani, mercoledì 1 ottobre, l’Audizione in commissione Bilancio sull’erogazione del CAS (il contributo per l’autonoma sistemazione nato per garantire assistenza alla popolazione colpita dagli eventi alluvionali del 2011 in provincia di Messina), con particolare riferimento alla legge regionale n. 9 del 2013, e alla legge n. 5 del 2014. L’Audizione, chiesta a gran voce dal capogruppo M5s all’Ars Valentina Zafarana, che è anche la prima firmataria di un’Interrogazione in merito, ha l’intento preciso di far luce su tali finanziamenti, ad oggi, non ancora erogati.

A tal proposito, nella richiesta, viene specificata l’imprescindibile presenza del direttore generale della Protezione civile ing. Calogero Foti, e del ragioniere generale della Regione siciliana, dott. Mariano Pisciotta.

La deputata Cinquestelle: “Ci adopereremo affinché questi fondi vengano erogati una volta per tutte”. Zafarana chiederà, quindi, quale sia il motivo per il quale l’ing. Foti ha affermato che nessun Comune aveva risposto alle note inviate dalla Protezione, quando è appurato che 5 Comuni su 12 hanno dato risposta nei termini previsti; e, dunque, per quale motivo i Comuni che hanno risposto nei tempi e nei termini previsti non abbiano avuto accesso ai fondi CAS. Un’altra anomalia riguarda una nota del dipartimento della Protezione civile nella quale si afferma di poter procedere all’erogazione del contributo di cui alla legge n. 9 del 2013 quando, invece, i fondi apposti in bilancio sono andati in economia il 31 dicembre scorso e, pertanto, non disponibili per le finalità previste in prima battuta.

In conclusione, il Movimento 5 Stelle all’Ars chiede al governo regionale una approfondita attività di indagine e analisi dell’operato e dell’intero apparato dirigente del dipartimento regionale Protezione civile.


Leave A Reply