M5S: “Formazione, sfascio senza fine. Ora stato di crisi e tavolo col Ministero del Lavoro”

Dopo l’occupazione dell’assessorato da parte dei lavoratori esasperati per la mancanza di stipendi, il gruppo parlamentare all’Ars invoca azioni forti ed immediate, coinvolgendo le parti sociali e Roma.

“Il settore della Formazione è ormai completamente fuori controllo, lo sfascio è totale, non si può più stare a guardare, attendendo non si sa bene cosa. Si dichiari lo stato di crisi, si convochino le parti sociali e si concordi un tavolo di discussione con il ministro del Lavoro”.

Dopo gli ultimi episodi che hanno visto l’occupazione dell’assessorato da parte dei lavoratori della Formazione e l’incatenamento di un dipendente di un ente, il gruppo parlamentare del Movimento 5 Stelle chiede “azioni forti ed immediate per cercare di dare un minimo di ordine ad un settore ormai nel caos, grazie ad un governo che continua ogni giorno a palesare la più totale incompetenza ed abulia”.


Leave A Reply