Il M5s lancia l’evento #MondelloLibera, sabato 31 maggio: “Riprendiamoci le nostre spiagge”

I deputati Cinquestelle Giampiero Trizzino e Giorgio Ciaccio: “Una concessione lunga 100 anni, diciamo basta alle cabine”

Riempiamo la spiaggia di Mondello e riprendiamoci ciò che è nostro: sabato 31 maggio, partecipiamo in massa”. Il Movimento cinque stelle siciliano chiama a raccolta la cittadinanza palermitana e siciliana tutta, per l’evento #MondelloLibera. La manifestazione si terrà sulle spiagge dorate di Mondello, appuntamento di fronte al Charleston. Sposa l’iniziativa anche l’associazione ambientalista Legambiente. Obiettivo della manifestazione, riappropriarsi di una spiaggia dominata da oltre 100 anni dalle cabine, manufatti che impediscono di godere della bellezza paesaggistica di una delle coste più preziose della Sicilia.

Addirittura giunge notizia di un colpo di mano; infatti, con un’improvvisa accelerazione, senza alcuna autorizzazione e, per giunta, con un parere contrario emesso dal Suap, proprio ieri è stato avviato il montaggio di alcune “capanne” nella zona a ridosso della piazza.

Da circa due settimane è stata avviata anche una campagna di raccolte firme, ancora accessibile .

Proprio durante la manifestazione di sabato, i parlamentari Cinquestelle intendono consegnare, direttamente nelle mani del sindaco di Palermo Orlando, le prime 7mila firme già pervenute.

Immaginiamo un litorale visibile dal lungomare – affermano i deputati regionali del Movimento 5 Stelle Giampiero Trizzino e Giorgio Ciaccio – e gestito da piccole aziende locali che portino economia al territorio. Immaginiamo una spiaggia accessibile a tutti, ampi spazi da destinare alla libera fruizione; senza distinzione tra chi ha l’abbonamento e chi no, tra chi è privilegiato e chi no”.


Leave A Reply