Crisi agrumicola, giovedì 27 la terza commissione Ars a Palagonia su richiesta di Cancelleri

Crisi agrumicola, martedì la terza commissione Ars a Palagonia su richiesta di Giancarlo Cancelleri. Alla trasferta parteciperà pure l’assessore alle Risorse agricole ed alimentari, Cartabellotta. 

Sulla crisi agrumicola nel Catanese si accendono i riflettori dell’Ars. La III Commissione “Attività produttive” dell’Assemblea regionale siciliana si recherà giovedì prossimo, 27 febbraio, alle 10,30, a Palagonia per affrontare i problemi della categoria e, soprattutto, la spaventosa crisi che attraversa il comparto delle arance rosse.

La trasferta della commissione, alla quale parteciperà anche l’assessore alle Risorse agricole ed alimentari, Cartabellotta,  è stata chiesta da Giancarlo Cancelleri, dopo un incontro che il deputato del Movimento 5 Stelle ha avuto a Palagonia con i produttori agrumicoli provenienti dalla piana di Catania e dal Siracusano.

“Bisogna uscire dalla logica dell’emergenza – afferma Cancelleri – e cominciare a pianificare interventi di sostegno con una solida progettualità alla base. I produttori hanno una possibilità, unirsi per non morire. Il distretto Agrumi di Sicilia, presieduto dalla dottoressa Argentati, rappresenta uno strumento oramai necessario, al quale l’assessore Cartabellotta deve dare, con decreto, l’importanza dell’unica interfaccia con la quale l’amministrazione regionale deve dialogare e programmare per le possibilità e le criticità di questo settore. Cerchiamo di risolvere questa ennesima emergenza, ma partiamo già da domani con una seria programmazione degli interventi, così da non dover più agire all’ultimo minuto utile nelle fasi critiche”.


Leave A Reply