Meet-up “5stelle per Augusta” – I rischi sulla SS 114.

Se avete percorso la SS 114 (nel tratto che va dallo svincolo per Augusta al viadotto denominato “Castellaccio”) avrete avuto modo di notare una delle tante incongruenze di questa importante arteria: non parliamo tanto del manto stradale, in alcuni tratti usurato e con avvallamenti, quanto delle barriere di sicurezza, ovvero i guard rail che delimitano e contengono la carreggiata di marcia. Un occhio più attento, infatti, avrà sicuramente notato che, nel tratto suddetto, le carreggiate sono delimitate da guard rail contenitivo a onda singola piuttosto che a onda doppia.

Per di più, il tratto di strada indicato, oltre ad essere interessato da un costante ed intenso traffico veicolare, insiste su diversi viadotti (circa 10) di notevole altezza, per cui tale sistema di contenimento risulta alquanto inadeguato. Siamo tutti a conoscenza del recentissimo dramma sull’A16 dove sono morte 39 persone e siamo anche memori della tragedia, avvenuta qualche anno fa, nei pressi dello svincolo di Augusta, quando un’automezzo sfondò il guard rail precipitando dal cavalcavia e facendo morire il conducente: ed è proprio in questo tratto il paradosso più evidente, in quanto in direzione Catania il guard rail risulta a norma, sostituito a seguito dell’incidente, mentre nella direzione di marcia opposta è ancora ad onda singola. Pertanto, abbiamo provveduto a segnalare all’Anas, alla Provincia e, per conoscenza, al Comune di Augusta, la carenza di sicurezza, chiedendo un immediato intervento sul tratto stradale sopra menzionato, che preveda l’installazione di guard rail contenitivi a doppia onda e barriere di sicurezza lungo i viadotti.

Confidiamo che ANAS , Provincia di Siracusa e Comune di Augusta, si attivino, ciascuna per quanto di competenza, per garantire la sicurezza della circolazione stradale nel tratto segnalato, auspicando, altresì , in un intervento complessivo che riguardi la manutenzione del manto stradale e della vegetazione presente sulle carreggiate. Vi terremo informati sugli sviluppi.

P.S.: nel corso della stesura di questo articolo, l’Anas ha fornito una prima, sommaria risposta che potrete leggere di seguito.

L’articolo sul nostro sito : http://www.5stelleperaugusta.it/2013/10/i-rischi-sulla-ss114/

Pino Pisani – Giuseppe Dimauro

Meet-up “5stelle per Augusta”


1 commento

Leave A Reply