Zafarana: “Ricostruire le scuole di Caronia, S. Fratello e Castell’Umberto utilizzando i residui dei fondi europei”

Valentina Zafarana, componente della commissione istruzione dell’Ars, è tornata a chiedere con insistenza alla Regione il finanziamento delle tre scuole dei comuni di Caronia, San Fratello e Castell’Umberto, dichiarate inagibili dopo la calamità naturale abbattutasi recentemente sui Nebrodi.

Per finanziare le opere il deputato Cinque Stelle chiede l’utilizzo dei fondi PO FERS ancora disponibili. I progetti per la ricostruzione delle scuole, redatti dal dipartimento regionale della protezione civile, sono già pronti ed esecutivi. Le somme necessarie, pari a 14 milioni e 700 mila euro, sono immediatamente utilizzabili in quanto già nelle casse della Regione.

Se la mia richiesta dovesse essere accolta – afferma Zafarana – gli alunni delle tre scuole del comprensorio potranno frequentare le lezioni in completa sicurezza a partire dall’anno scolastico 2014-15”.


1 commento

  1. roberto buscema on

    Ma il diritto allo studio per queste persone, se lo sono scordati? La famosa rivoluzione promessa da Saruzzu, che fine ha fatto? A quest’ora si sarebbero potuti avviare già i lavori.

Leave A Reply