Una nuova legge del Movimento in dirittura d’arrivo Ars, ok dalla commissione al ddl M5S sulle nomine

 

Una nuova legge targata 5 Stelle verso il battesimo dell’Aula.

Il ddl sulle nomine, firmato dai 14 deputati del Movimento che siedono tra gli scranni di palazzo dei Normanni è stato infatti approvato dalla commissione Affari Istituzionali ed aspetta di varcare la porte di sala d’Ercole.

“Il ddl – come dice il primo firmatario, Salvatore Siragusa – mira a creare le condizioni affinché il Parlamento, attraverso la commissione competente, possa effettivamente esercitare al meglio, le proprie prerogative di controllo sull’operato del governo per quel che riguarda le nomine”.

I punti salienti del ddl sono: l’aumento da 15 a 30 giorni di tempo per il parere sulle nomine con carattere d’urgenza, che dovranno essere dettagliatamente motivate, la diminuzione da 10 a 8 dei voti contrari sufficienti a fornire il parere negativo su di una nomina e l’obbligo della comunicazione alla commissione anche per le nomine di dirigenti interni.

Per disinnescare eventuali “arruolamenti” di sapore clientelare il ddl prevede inoltre il congelamento delle nomine nei 45 giorni precedenti le elezioni nazionali ed europee.

 


1 commento

  1. Pingback: Una nuova legge del Movimento in dirittura d’arrivo Ars, ok dalla commissione al ddl M5S sulle nomine | sicilia5stelle | MoVimento 5 Stelle Carlentini-Lentini

Leave A Reply