Dopo il nuovo attentato intimidatorio, solidarietà del M5S Sicilia all’imprenditore agricolo Feltri

Il Movimento 5 Stelle Sicilia e i deputati dell’Ars sono vicini al giovane imprenditori agricolo Emanuele Feltri, vittima di un nuovo, vile atto intimidatorio. Al proprietario di una impresa biologica nella Valle del Simeto è stato sventrato un altro dei suoi animali a pochi giorni di distanza dal precedente terribile avvertimento col quale ignoti avevano ucciso altre cinque sue pecore.

Fatti come questi – dicono i rappresentanti del Movimento – sono tanto vili quanto intollerabili e testimoniano quanto lunga sia ancora la strada da percorrere sul fronte della sicurezza da garantire ai cittadini”.

Lo stesso Feltri nei giorni scorsi lamentava su Facebook il “silenzio assordante da parte delle istituzioni e delle forze dell’ordine che non hanno ancora fatto nulla di concreto e nemmeno proposto di farlo sul piano della mia sicurezza personale e del controllo di quel territorio dove è ovvio che girano interessi grossi, forse troppo grossi”.


5 commenti

  1. Grande solidarietà, ci troviamo in un momento di cambiamento sociale, economico e politico. I cambiamenti non sono mai facili e questo processo è ora più che mai complesso. Anche le mafie sono coinvolte in questo grande cambiamento e tocca a noi, a tutti noi, determinare la direzione di questo cambiamento. Dobbiamo essere artefici del nostro destino, Homo faber fortunae suae.

  2. Domenico Serra on

    La mafia purtroppo non si combatte con i messaggi web ma se milioni di italiani fanno arrivare la loro solidaietà Emanuele si sentirà meno solo .

Leave A Reply