Coinres, licenziamenti in bilico e raccolta rifiuti a singhiozzo. Siragusa: “Si pensi prima alla salute dei cittadini”

14 Maggio 2013

 

Capisco le esigenze dei lavoratori, del Commissario del Coinres e dei sindaci, ma l’emergenza rifiuti a Bagheria e nei comuni serviti dall’Ato4 rifiuti è ai limiti del collasso. Le parti in causa facciano un atto di responsabilità e pensino in prima istanza alla salute dei cittadini”. Il deputato M5S Salvatore Siragusa ha spezzato oggi una lancia a favore delle popolazioni di Bagheria e dei comuni vicini, alla seduta della commissione lavoro all’Ars, riunita per discutere dei 190 dipendenti licenziati dal Coinres.

Tutte le parti in causa – ha detto il deputato – hanno il diritto di esporre al meglio le loro motivazioni, non vorrei, però, che rimanessero penalizzate quelle dei cittadini, costretti a vivere ormai in una situazione che sfiora l’emergenza sanitaria, con cumuli di rifiuti abbandonati dovunque e cassonetti dati alle fiamme ormai con preoccupante puntualità. Lo smaltimento rifiuti non deve essere in nessun caso trascurato


Leave A Reply